patrocinio comune

0

Mostra di Emanuele Giannelli alla Carrara gallery di Fabio Cristelli

Luglio 20th, 2019
Le «testimonianze» provocatorie ‘TESTIMONIANZE’. Inaugura oggi alle ...
0

Andar per mostre in Versilia

Luglio 20th, 2019
Alle Scuderie Granducali di Seravezza le sculture di Mimmo ...
0

PRESENTAZIONE STONE SECTOR 201

Luglio 19th, 2019
INVITO9 – Lunedì 22 Luglio 2019Centro Direzionale - Internazionale ...
0

Ciclo "Sulle orme di Michelangelo", al MuSA si parla del grande artista Henry Moore

Luglio 19th, 2019
Proseguono al MuSA gli appuntamenti del ricco calendario 2019 con il ...
0

Marcognano, il cimitero cade a pezzi

Luglio 19th, 2019
Su facebook qualcuno dice di una visita al cimitero di Marcognano e ...
0

SWI7CH, la tradizione e l’arte di Pietrasanta incontrano la tecnologia

Luglio 18th, 2019
Dal 25 al 30 Luglio si terrà a Pietrasanta SW17CH, serie di eventi il ...
0

Gli occhi inevitabili del colosso Il Dedalo di Mitoraj in Versiliana

Luglio 16th, 2019
Il capolavoro in bronzo, alto sei metri, installato nel parco per ...
0

Carrara, tour nella città del marmo. Tra cave e antichi borghi

Luglio 14th, 2019
Alla scoperta della storia e della tradizione secolare della città ...
0

‘Water+Marble Experience’ Ronchieri: «Il nostro territorio è una perla»

Luglio 11th, 2019
Ronchieri: «Il nostro territorio è una perla»– MASSA – «LA NOSTRA ...


cosmave centro servizi

 

The Latest


E’ SCOMPARSO ieri, all’età di 69 anni, Brunello Pucci, personaggio molto noto in città e in tutta la provincia. Pucci è deceduto al Noa, dove era ricoverato, in stato di coma, da alcuni giorni a causa di un ictus cerebrale. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi, i sanitari non hanno mai sciolto la prognosi, e ieri si è spenta anche l’ultima speranza. Brunello Pucci è stato... tante cose: un corniciao molto stimato, nel suo negozio di via Alberica in centro a Massa, un docente di storia dell’arte nelle scuole medie e superiori, il gestore del bagno davanti alla Don Gnocchi, un artista e un attivista politico (è stato anche per un certo periodo responsabile della cultura del Pd). Non solo. Personaggio estroso, è stato anche al centro di alcune polemiche. Appassionato d’arte e sensibile ai temi ambientali, Pucci ha caratterizzato a lungo la vita cittadina, facendo discutere, ma sempre dimostrando grande amore per la sua terra e per l’arte in generale


UN COMPENDIO industriale e artigianale, un tempo già sede di un’azienda del lapideo dove si lavorava e si commerciava all’ingrosso il marmo, all’asta per quasi mezzo milione di euro. Fra gli immobili messi in vendita dall’Agenzia del Demanio, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 16 luglio, c’è anche questo ‘gioiello’, un’area a uso industriale e artigianale di 2.260 metri quadrati di superficie lorda, 2.808 superficie coperta, purtroppo inutilizzata e abbandonata da troppi anni, che si trova in via Madonna del Golfo a Massa.


«PIANO CAVE: noi puntiamo a valorizzare il territorio e difendiamo il lavoro, il Pd ha idee contraddittorie e pericolose per la sostenibilità ambientale». A dirlo è il capogruppo in Regione della Lega Elisa Montesarchio che interviene a margine dell’ultima seduta congiunta delle commissioni che a Firenze si stanno occupando della riforma del mondo del lapideo. «Noi abbiamo portato il nostro contributo per rendere maggiormente realistico e produttivo il piano cave. Per noi si devono considerare gli obiettivi del piano in termini di produzione realmente sostenibile.


LA PROTESTA I CITTADINI SI LAMENTANO PER I LOCULI DANNEGGIATI

MARCOGNANO: allarme crolli tra i loculi. Hanno fatto scalpore le foto pubblicate da diversi cittadini sui propri profili social di diverse lapidi cascate a terra e infrante. Una situazione sulla quale ha subito voluto dire la sua Nausicaa, la multiservizi comunale che si occupa della gestione del camposanto. «I detriti sono già stati rimossi, ma c’è tanto lavoro da farePer una totale risistemazione servono dai 2 ai 3 milioni di euro». «LA SOCIETÀ – aggiungono da Nausicaa – è ben al corrente della situazione del cimitero di Marcognano e degli altri cimiteri comunali.

Sarà inaugurata oggi alle 18 (e visitabile sino al 3 agosto) al Palazzo della Cultura a Cardoso di Stazzema la mostra di gruppo "Michelangelo Buonarroti e Leonardo da Vinci. Un anniversario per due" ideata dal critico d'arte Lodovico Gierut e curata dallo stesso assieme alla saggista e storica Marilena Cheli Tomei. Trattasi di duecento opere realizzate da oltre un centinaio di artisti.

È la scultura monumentale di un santone
Sarà esposta a 30 chilometri del Taj Mahal
È arrivato in città il guru indiano Trustee per seguire da vicino la realizzazione della scultura monumentale in marmo di Carrara di quasi 4 metri del santo Yogiraj Sarkar Godariwale Ji. commissionata attraverso un contest internazionale allo Studio Stagetti. Il guru, succeduto al fondatore del culto indiano venerato da milioni di fedeli, è arrivato accompagnato da una delegazione di seguaci provenienti da mezzo mondo. La delegazione parteciperà alla presentazione ufficiale della scultura in programma stamani alle 12) nella sala del consiglio comunale in piazza Matteotti alla presenza del sindaco Alberto Giovannetti e dell'assessore ai beni, alle attività culturali e al turismo Massimo Mallegni.

Pagina 1 di 444

La foto notizia

Le opportunità del digitale e i rischi del mancato utilizzo Un progetto della CCIAA Lucca in collaborazione con Cosmave
Le opportunità del digitale e i rischi del mancato utilizzo Un progetto della CCIAA Lucca in collaborazione con Cosmave

PID Punto Impresa Digitale è un progetto della Camera di Commercio di Lucca - in collaborazione con Cosmave - per incrementare il processo della digitalizzazione nelle imprese.

Non solo marmo

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree