patrocinio comune

0

Nuovo appuntamento con i documentari d’arte con la proiezione di Canova

Luglio 06th, 2020
Venerdì 10 luglio alle ore 18:30, un nuovo appuntamento con i ...
0

Il Museo del marmo di nuovo visitabile

Luglio 06th, 2020
La Nazione CULTURA Dopo la pandemia ha riaperto i battenti allo ...
0

Export del marmo in picchiata perché i clienti non possono più venire a toccarlo

Luglio 03rd, 2020
Il settore lapideo come il turismo: lo stop ai voli lo manda in ...
0

Riprende al MuSa il format "Conversazione con l'artista". Protagoniste Flavia Robalo e Veronica Fonzo de La Polveriera

Giugno 29th, 2020
Venerdì 3 Luglio 2020 a partire dalle ore 18:30 presso MuSA - Via ...
0

Le opere di Viale fanno già incetta di like e selfie

Giugno 25th, 2020
La Nazione PIETRASANTA Se anche la mostra avrà lo stesso successo ...
0

FASE 3 Cosa ci lascia di positivo l'emergenza COVID-19?

Giugno 12th, 2020
Dopo l’esperienza storica ed inedita del lockdown, le aziende cercano ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

La Nazione


Il Cai Tam attacca Paolo Balloni per un post su Facebook «Ci sarebbe la natura da promuovere, strade e sentieri da riaprire»

MASSA Un post su Facebook promuove le escursioni alle cave di marmo. Anzi, fa letteralmente pubblicità a un tour operator in particolare. Nulla di male, perché i social servono anche a fare pubblicità. Solo che a scrivere quelle poche righe e a diffonderle anche sui gruppi con migliaia di utenti sia stato un assessore del Comune di Massa, quello con delega alle attività produttive ossia Paolo Balloni.

La Nazione

CARRARA Regolamento degli agri, dopo gli attacchi dell’opposizione arriva la replica della maggioranza: «Premialità, nessun liberi tutti, ma finalmente norme certe per il settore. Le tante uscite dell’opposizione sul tema marmo hanno il solo scopo di sminuire il lavoro fatto dalla maggioranza, nel tentativo di nascondere quello che nonostante i molti anni trascorsi al governo della città non sono mai riusciti a fare, forse a causa dei mal di pancia interni ai vari partiti, forse per la scarsa concretezza o forse per le troppe sensibilità a cui rispondere». Si apre così la risposta del Movimento 5 Stelle agli attacchi lanciati dai banchi della minoranza. Il gruppo consiliare rivendica «sia l’azione politica sul fronte della gestione del lapideo sia il cammino compiuto al fianco dell’amministrazione che, al termine un percorso lungo e articolato nel tempo, ci ha portato a una crescita e alla maturazione di posizioni in grado di conciliare i vincoli imposti dalle norme e i desiderata del nostro programma elettorale». «La sintesi di questa maturazione – spiegano all’unisono Stefano Dell’Amico e Nives Spattini che nei mesi di gestazione del Regolamento si sono avvicendati alla presidenza della commissione marmo – è esemplificata nel concetto di premialità sulle concessioni introdotto dal Regolamento degli agri.

La Nazione

CARRARA «L’approvazione del Regolamento conferma l’esistenza di un sistema che in nome del profitto di pochissimi sta distruggendo la comunità di oggi e di domani». Questo il pensiero delle varie realtà ambientaliste e non solo che si riconoscono nel progetto Athamanta e che dopo la manifestazione sotto palazzo civico in occasione dell’approvazione del nuovo regolamento degli agri ieri è tornata a riunirsi in un’assemblea pubblica alla Padula.

La Nazione

Tutto pronto per la grande kermesse organizzata da Imm e Comune dedicata al marmo in programma dal 18 al 26 luglio
CARRARA Il centro storico si trasforma in una galleria urbana nel segno dell’imprevedibilità artistica del marmo. Dal 18 al 26 luglio la città mette in mostra tutta la duttilità espressiva della dura pietra nell’ambito della quarta edizione del festival diffuso ‘White Carrara downtown’ organizzato da Imm assieme al Comune come partner istituzionale e il patrocinio della Regione. Per l’occasione corti e cortili di palazzi storici tra i più ricchi di significato, piazze, strade e spazi pubblici abbracceranno le sculture, le installazioni, le opere e le mostre personali di una ventina di artisti e designer italiani e stranieri selezionati per la loro capacità di interpretare con originalità il marmo. Il marmo è la materia suprema. A fare da cornice alla sinfonia del marmo ci saranno ogni sera a partire dalle 18 musica e teatro, incontri e passeggiate culturali, tour guidati ed enogastronomia con gli speciali menu nei ristorante de ‘Il Marmo è servito’ e molto altro (info su www.whitecarraradiwntown.it). Fra i protagonisti più attesi in arrivo in città per White Carrara downtown c’è sicuramente il giovane social artist Jago, mentre tra le eccellenze del territorio è impossibile non ricordare la Cooperativa scultori Carrara.

La Nazione

SERAVEZZA Il Comune ha avviato la ricognizione dei danni subiti dai privati e dalle attività economiche a seguito dell’ondata di maltempo che nel novembre 2019 si abbatté anche sul territorio. Le domande di contributo dovranno essere inoltrate al Comune via posta elettronica certificata entro il 7 agosto 2020. I relativi moduli sono disponibili sul sito web del Comune (link diretto semplificato: bit.ly/ricognizione_danni_nov19).

In un documentario vita e opere di Canova

La Nazione

Introduzione di Vittorio Sgarbi al Musa.
1 Pietrasanta Canova, lo scultore neoclassico per eccellenza protagonista oggi alle 18,30 al Musa con la proiezione di un documentario Magnitudo film. Il documentario passa in rassegna le opere del maestro

Pagina 1 di 861

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree