patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

Distretto Apuo-Versiliese (6623)

Il Tirreno

Ricorso su Fossa Combratta: il consiglio di Stato dà ragione al Comune. Il Ministero dell'Interno aveva chiesto il parere del consiglio di Stato sul ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto dalla Tonarelli Piero Alfredo Srl, in quel momento titolare dell'autorizzazione per l'escavazione della cava. Il 28 agosto 2018 il Consiglio comunale con un ordine del giorno (presentato dal Movimento 5 Stelle, passato con i voti della maggioranza; contraria l'opposizione) aveva sancito di «perseguire la tutela ambientale e paesaggistica del monte Brugiana in via preferenziale rispetto ad altre finalità, e si impegna in sede di pianificazione territoriale a proporre la cessazione di ogni attività estrattiva nelle aree individuate».

Il Tirreno

viareggio. «Lo stanziamento di quasi quattro milioni di euro che la giunta regionale mette a disposizione delle 15mila imprese (a livello regionale, ndr) dell'artigianato artistico toscano rappresenta un primo segnale di attenzione verso un comparto fortemente colpito dalla pandemia, che era rimasto escluso da ogni tipo di ristoro». Così Sabrina Mattei, presidente di Cna Lucca Artistico e Tradizionale, commenta la delibera approvata dalla Regione che offre la possibilità alle imprese in difficoltà di partecipare ad una serie di bandi. Per il comparto dell'artigianato artistico, nello specifico, vengono stanziati 3,8 milioni di euro da destinare alle aziende che nel 2020 hanno registrato un calo di fatturato di almeno il 30% rispetto a quello del 2019.«A ogni artigiano in possesso dei requisiti spetterà un contributo di 2.500 euro - aggiunge Mattei -.

Il Tirreno

seravezza. È scomparso a causa del covid l'imprenditore Gino Carlo Filippo Guglielmi, famoso imprenditore quercetano. La sua famiglia ormai da tre generazioni porta avanti l'omonima azienda che si occupa di costruire per ditte di tutto il mondo macchine per spaccare il marmo. Gugliemi avrebbe compiuto 80 anni a giugno. La sua battaglia contro il covid è stata lunga: i primi sintomi si sono presentati intorno all'otto marzo. A un primo tampone era risultato negativo ma poi, quando anche il figlio ha riscontrato i sintomi della malattia, ha ricevuto la risposta sulla propria positività. Nel giro di pochi giorni è stato recuperato al Versilia per passare in poco nel reparto della Terapia intensiva dove domenica mattina si è spento. I figli, nella lunga degenza del padre, sono riusciti solo due volte a sentirlo per telefono.

La Nazione

SERAVEZZA Sospesa l’attività di due aziende lapidee che non hanno provveduto a comunicare i dati relativi ai materiali estratti nel primo semestre 2020. La prima ditta è la P&L trade srl di Carrara che proprio di recente è stata colpita da doppia sanzione in appena un mese (per un totale di 5mila euro) per aver perseverato nell’omettere di comunicare al Comune e alla giunta regionale – nonostante i ripetuti solleciti – il quantitativo mensile dei materiali estratti, obbligo imposto da legge regionale.

La Nazione

Gino stava per compiere 80 anni ed era ricoverato in intensiva Con lui l’epopea delle macchine divenne una grande impresa
QUERCETA Da mesi era in terapia intensiva: ieri se n’è andato l’imprenditore Gino Guglielmi (nella foto) di 79 anni (ne avrebbe compiuti 80 a giugno). Il suo nome è da sempre legato alla ditta Guglielmi Macchine Marmo e Graniti di Querceta, con sede in via Fonda, famosa nel mondo per la costruzione delle macchine per la lavorazione del marmo. L’evoluzione ultrasessantennale di una piccola officina per la riparazione e costruzione di macchine per il marmo che aveva messo in piedi alla fine degli anni ‘50 il babbo Nilo nel cuore di Querceta, tra piazza Matteotti e piazza Pellegrini.

La Nazione

La Cna approva lo stanziamento di quasi quattro milioni di euro che la Giunta Regionale mette a disposizione delle 15 mila imprese dell’artigianato artistico toscano: «Rappresenta un primo segnale di attenzione verso un comparto fortemente colpito dalla pandemia, che era rimasto escluso da ogni tipo di ristoro – dice Sabrina Mattei, presidente di Cna Lucca Artistico e Tradizionale

La Nazione


di Claudio Laudanna CARRARA Paura e incertezza: sono questi i principali lasciti del 2020 alle industrie apuane.

Addio a Lorenzo Falconi

Il Tirreno

Un grande grazie ai medici e allo staff del reparto Covid

Il Tirreno


Pietrasanta. Avanti tutta nel segno della continuità. Il Consorzio Cosmave, che fa da riferimento a quarantotto aziende del settore lapideo ed è da anni particolarmente attivo sul comprensorio, per il prossimo triennio di mandato conferma come presidente Agostino Pocai. «Continuare l'ottimo lavoro intrapreso sui temi dello sviluppo del nostro settore, della diffusione di una cultura che consideri prioritari i temi della sicurezza dei lavoratori, del rispetto dell'ambiente e di una sempre maggiore tutela del nostro artigianato». Queste le motivazioni che hanno portato il consiglio direttivo appunto a riconfermare i vertici del consorzio: Pocai cosi come Luca Rossi già numero 2 di Cosmave. «Rappresentiamo una filiera di settore complessiva di 48 aziende, dall'escavazione al monte alla trasformazione al piano, comprendendo anche imprese dell'indotto.

Il Tirreno

un dono da 90mila euro della fondazione marmo

CARRARA. Palazzo civico accetta la donazione della Fondazione marmo: ecco la "Ballerina", per un'opera marmorea dalle grandi dimensioni e dal valore stimato di 90 mila euro che sarà installata all'uscita del casello autostradale di Carrara. È una delibera di giunta a sancire l'accettazione della nuova scultura che «sarà realizzata sulla base di uno studio dello scultore Arturo Carmassi», si legge nel documento.

Pagina 1 di 663

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree