patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Distretto Apuo-Versiliese (608)


la proposta


FORTE Un invito a incontrarsi - sindaci e commissario prefettizio - per programmare una celebrazione dei 500 anni di Michelangelo in Versilia.

 

Le linee programmatiche del sindaco De Pasquale: concessioni a 15 anni e marchio del marmo. Scompaiono i beni estimati

Nuovi posti di lavoro dalla filiera del marmo Stage di formazione per 12 assunzioni


Il nodo da sciogliere del piano integrato
Una delle questioni che dovrà trattare il nuovo consiglio direttivo del Parco delle Apuane sara la stesura del Piano integrato del Parco. Il procedimento è iniziato il 25 settembre 2017, ma per ora il presidente Putamorsi ha solo fatto presente alla Regione le linee guida con cui verrà elaborato il documento. Oltre a normare aspetti di carattere ambientale e turistico, il Piano andrà a legiferare per la prima volta sulle attività di cava nell'area protetta con importanti novità.


Ecco le linee programmatiche del sindaco De Pasquale
Carrara - Ecco le linee programmatiche della giunta De Pasquale. Un documento che traccia, punto su punto, l'idea della città che ha l'amministrazione pentastellata.


Si è aperto il bando del Ministero dello Sviluppo Economico per la Digitalizzazione delle PMI. Esso prevede un finanziamento a fondo perduto del 50% delle spese sostenute, con un aiuto massimo di Euro 10.000. Nel seguito Vi forniamo alcuni chiarimenti che vi saranno utili per capire le caratteristiche del bando. Contattateci pure per qualsiasi approfondimento.
BANDO DIGITALIZZAZIONE PMI Piccolo Vademecum
CHI può presentare domanda
COSA finanzia il bando
QUANTO finanzia il bando?
QUANDO Si deve presentare domanda
CRITICITA'. La criticità di questo bando sta nel fatto che se i fondi complessivamente richiesti sono superiori a quelli disponibili viene effettuato un riparto.
Info: segreteria Cosmave


«IL MARMO come volano dell’economia». Nelle linee programmatiche della giunta di Francesco De Pasquale, consegnate ieri all’opposizione, il marmo è definito la priorità assoluta «per le opportunità che le Alpi Apuane offrono, legate non solo all’attività estrattiva. Vogliamo che il marmo torni ad essere una risorsa economica per la comunità tutta, e che diventi un volano per progetti legati a turismo, cultura, arte e artigianato artistico, nel rispetto dell’ecosistema apuano».


Le linee programmatiche del sindaco De Pasquale: concessioni a 15 anni e marchio del marmo. Scompaiono i beni estimati


di Alessandra Vivoli CARRARA Cultura, marmo, sanità, politiche sociali e urbanistica. C'è questo, ma anche molto altro al centro delle linee programmatiche dell'amministrazione di Francesco De Pasquale. Una sorta di agenda dei sogni di una cinquantina di pagine dove il sindaco, e la sua giunta, hanno messo nero su bianco priorità e progetti per Carrara da qui al 2022. Marmo: la rivoluzione grillina alle cave e al piano, scompaiono i beni estimati.

 

 

GARFAGNANA - Era il 7 aprile del 2016 quando fu posata la prima pietra del nuovo centro di lavorazione del marmo a Isola di Roccalberti nel comune di Camporgiano.
13 gennaio 2018 -

A meno di due anni di distanza con il taglio del nastro di questa mattina è stata inaugurata la nuova struttura, realizzata a tempo di record dall’impresa Bosi Picchiotti, che permetterà di applicare alla lettera le normative regionali sulla filiera di lavorazione.

http://www.noitv.it/2018/01/camporgiano-inaugurato-centro-lavorazione-del-marmo-190196/

La Finlandia e l'Italia uniti dal design e dalla moda in occasione di Pitti Immagine Uomo 93 che chiude i battenti oggi a Firenze. Grande successo per i marmi di Sagevan protagonisti del progetto finlandese.È la Finlandia, protagonista del progetto speciale Guest Nation, ad aver dato vita all'installazione che domina gli spazi della Fortezza da basso e che vede protagonisti i marmi Sagevan. Una installazione apprezzata dagli addetti ai lavori e dal pubblico della kermesse.

Pagina 1 di 61

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree