patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

REGOLAMENTO AGRI MARMIFERI FIRENZE SMENTISCE DE PASQUALE «Nessun ostacolo dalla Regione»

05 Maggio 2018 K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione Ms Carrara

«MARMO: dalla Regione nessun ostacolo, la competenza è del Comune. Carrara ci faccia puttosto sapere a quanto ammonta il gettito della tassa marmi e quanto il Comune incasserebbe con l’aumento del 5 per cento».

Immediata e seccata replica da Firenze nei confronti del sindaco Francesco De Pasquale che, nei giorni scorsi, aveva tirato in ballo la Regione come responsabile sui ritardi incontrati dalla propria amministrazione nell’arrivare a stilare nuove regole per ilprincipale settore dell’economia cittadina. «La legge regionale sul lapideo – dicono ora da Firenze – non è attinente a nessuna delle questioni citate dal sindaco, visto che la legge 35 del 2015 è pienamente operativa, ad eccezione del comma che fa riferimento ai soli beni estimati». DALLA REGIONE non perdono poi occasione per richiamare il primo cittadino ad assumersi le proprie responsabilità e a proseguire per la propria strada addebitando colpe ad enti terzi. «L’osservatorio sulle cave è uno strumento che fa capo esclusivamente al Comune, anche se la Regione riterrebbe auspicabile avere un unico osservatorio del marmo per tutto il bacino apuo-versiliese, producendo così economie di scala ed una visione complessiva del settore – dicono da Firenze –. Noi siamo comunque pronti a qualsiasi decisione da parte del Comune: proprio mercoledì, in un incontro con l’assessore Alessandro Trivelli, ci siamo dichiarati disponibili a collaborare con l’amministrazione apuana per l’istituzione dell’osservatorio. Al contempo ritieniamo utile conoscere a quanto ammonti il gettito della tassa marmi e quanto incasserebbe il Comune con l’aumento del 5%. Vogliamo infine ricordareche il soggetto a cui spetta qualsiasi decisione circa il valore medio del marmo è il Comune. Dunque da parte nostra non c’è stato nessun ritardo od ostacolo all’azione del Comune. Ogni tentativo di addossarci responsabilità di ritardi risulta puramente strumentale».

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree