patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Riapre Palazzo Cucchiari con Michelangelo

16 Marzo 2016 K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione Massa Carrara

LA FONDAZIONE «CONTI» UNA RACCOLTA FOTOGRAFICA DI AURELIO AMENDOLA SU BUONARROTI


RIPARTE la cultura a palazzo Cucchiari. Sabato alle 17 nella sede della Fondazione «Giorgio Conti» si inaugura la mostra «“Michelangelo fotografato da Aurelio Amendola» curata da Massimo Bertozzi. Interverrà al vernissage Alessandro Cecchi, direttore di Casa Buonarroti, già direttore della Galleria Palatina di Palazzo Pitti, storico dell’arte e studioso del Rinascimento. Palazzo Cucchiari ospita 30 fotografie dedicate all’opera di Michelangelo da Aurelio Amendola, uno dei maestri della fotografia contemporanea.
Veri e propri ritratti di sculture famosissime, le fotografie di Amendola guardano i marmi di Michelangelo con occhio nuovo, attento al linguaggio della scultura e alle qualità della materia, ma anche carico di sentimenti e di patos per l’umanità delle figure michelangiolesche. Marmi che danno vita a forme sinuose delle quali Amendola non solo esalta i particolari anatomici, ma riesce a far sentire anche i palpiti dell’epidermide, a suggerire l’impulso vitale di corpi, solo momentaneamente, direbbe Michelangelo, imprigionati “in pietra alpestra e dura”.
La mostra sarà ospitata sotto le volte del piano seminterrato di cui è stato ultimato il restauro e che viene aperto al pubblico per la prima volta,
Anche per questo il percorso espositivo risulta particolarmente affascinante: un’autentica esperienza emozionale che, attraverso gli scatti di Amendola, consente al visitatore di assaporare fino in fondo le principali sculture del grande maestro del Rinascimento, con particolari della Sacrestia Nuova di San Lorenzo, tra cui i mirabili ritratti di Giuliano e Lorenzo de’ Medici, e poi le tre Pietà, insieme ai preziosi ritratti del David e del Mosè, e ancora l’Adolescente dell’Ermitage e l’Arciere del Metropolitan di New York.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree