patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

"I LAVORATORI del marmo devono essere retribuiti anche se le loro aziende sono ferme a causa del 58 bis"

05 Dicembre 2018 K2_ITEM_AUTHOR  La Redazione

Sindacati contro l’articolo 58bis. «I LAVORATORI del marmo devono essere retribuiti anche se le loro aziende sono ferme a causa del 58 bis. Comune e Regione trovino i soldi per tutelare i cavatori». Leonardo Quadrelli della Fillea Cgil avanza proposte al Comune per tutelare i lavoratori delle cave e le loro famiglie dopo lo stop provocato dall’articolo 58 bis. Secondo Fillea «i lavoratori in questi primi 60 giorni devono essere retribuiti dalle aziende senza se è senza ma. Perché i lavoratori sono vittime di errori delle loro aziende e devono percepire lo stesso il salario. Però, se per colpa di qualche pastoia burocratica estranea alle aziende, i 60 giorni venissero superati per ritardi delle istituzioni bisogna trovare fondi specifici, sia dal Comune che dalla Regione, per sostenere i costi del personale da versare alle aziende".

 

 

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree