patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Ribì, da Carrara per colorare il mondo

14 Giugno 2019 K2_ITEM_AUTHOR  La Redazione

L’artista svizzero, dopo aver lavorato in tutto il globo, è in città per la scultura di un vip
«CERTI AMORI non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano». Si può scomodare Antonello Venditti per parlare della storia dello svizzero Leon Ribì, vero e proprio mostro sacro della scena artistica internazionale che da alcuni mesi sta realizzando la sua ultima opera al laboratorio ‘Ercole Canalini’ di Pontecimato. Si tratta di una scultura in marmo per ora ancora top secret che è stata commissionata da un facoltoso mecenate e che sarà svelata tra poche settimane durante un incontro glamour internazionale. Per Ribì si tratta però soprattutto dell’ennesima tappa di una carriera sfavillante che lo ha portato a lavorare in ogni angolo del mondo e a conoscere artisti e personaggi del jet set entrati ormai nel mito come Picasso, De Chirico, Sophia Loren o Frank Sinatra.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree