patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Manifesti choc: ferri per aborto clandestino ultima polemica su Torano Notte e Giorno

15 Agosto 2019 K2_ITEM_AUTHOR  La Redazione

Provocazione contro provocazione: manifesti da contenuti "forti" contro l'aborto clandestino e contro l'opera duramente criticata da alcuni cittadini e associazioni, in gara a Torano Notte e Giorno, sono comparsi notte tempo durante il periodo della kermesse estiva di Torano, incollati da qualche mano misteriosa lungo le strade del paese.

La 21ª edizione della manifestazione Torano Notte e Giorno era iniziata a fine luglio tra polemiche e aperte contestazioni e l'altra sera si è conclusa tra gioia, amarezza e i manifesti disseminati di nascosto durante i giorni del festival, rimossi prontamente dagli organizzatori della kermesse e di cui solo adesso la direttrice artistica ha voluto parlare. Iniziamo però parlando della gioia, arrivata dall'opera dell'argentino Pablo Damian Cristi che vince meritatamente la kermesse, il premio "Franco Borghetti" con la sua opera Re-Velos: due maestose statue forgiate e ricavate da due tronchi di eucalipto, alte più di 3 metri, che evocano il concetto di liberazione più che di libertà, uno spogliarsi metaforico, uno sfilarsi via qualcosa per raggiungere la libertà e per poter vivere appieno sé stessi. E poi c'è anche un po' di sapore amaro: per Emma Castè direttrice artistica e per i tanti che nel paese si danno da fare durante tutto l'anno per la realizzazione di una delle manifestazioni carraresi più riuscite. Amarezza e anche un po' di rabbia, che nascono insieme alla comparsa per le strade del paesino di manifesti, una trentina, incollati nottetempo anche a Carrara nei pressi dello studio di Emma Castè, nei giorni scorsi e che evocano provocatoriamente, per immagini e contenuti, l'aborto clandestino.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree