Stampa questa pagina

«Il disastro Apuane portato all'attenzione dell'Unione europea»

11 Settembre 2020 K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno

Il Tirreno

Eros Tetti (europa verde)
«Grazie a Europa Verde, il disastro apuano sul tavolo della Commissione Europea. Le Apuane e il disastro che le ha colpite sono sul tavolo dell'Unione Europea. Vula Tsetsi, segretaria dei Verdi/EFA al Parlamento Europeo, ha presentato alla presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, un'interrogazione su "Possibile violazione della Legge Europea per la tutela della biodiversità a seguito dell'escavazione del marmo nelle Alpi Apuane». Così in una nota Eros Tetti (nella foto), candidato di Europa Verde in Toscana per le elezioni regionali. «È un fatto straordinario - prosegue il candidato ambientalista - che premia la nostra lotta per la salvezza delle Apuane. L'interrogazione scrive: "Le Alpi Apuane in Toscana sono una culla della biodiversità" ma la realtà è che vengono scavate incessantemente ad un ritmo che causa la perdita di 5 milioni di metri cubi di montagna all'anno.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree