Stampa questa pagina

Cavatori-attori protagonisti della serie tv dedicata al mondo del marmo delle Apuane

13 Novembre 2020 K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno

Il Tirreno

Andrà in onda dal 19 novembre su Dmax. Paolo Carli (Henraux): «Siamo stati scelti perché abbiamo 200 anni di storia»

 


televisione Gli antichi romani lo hanno usato per omaggiare con la sua preziosità gesta di imperatori e condottieri. Michelangelo ha saputo plasmarlo come fosse materia viva per creare grandi capolavori e proprio qui venne a cercarlo. Il marmo è la pietra che racchiude in sé delicatezza e forza, lusso, candore e maestosità. E adesso, in esclusiva su Dmax (canale 52) arriva la serie che racconta l'affascinante mondo dei cavatori. Uomini di pietra, in prima tv assoluta dal 19 novembre alle 21. 25. Protagoniste con i suoi uomini le cave del Monte Altissimo di Henraux nel comune di Seravezza sulle Alpi Apuane versiliesi, le stesse cui Michelangelo aprì la strada nel 1517. Per la prima volta nella storia i cavatori del marmo interpretano se stessi e raccontano il proprio lavoro: una storia centenaria fatta di forza, di esperienza, di fatica, di grande passione e di tradizioni tramandate di padre in figlio, in un'unicità socio-culturale che ha reso questo territorio della Toscana uno dei più singolari e conosciuti al mondo.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree