Stampa questa pagina

«Uomini di pietra» in tv Ma le cave sono in Versilia

19 Novembre 2020 K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione

La Nazione

Ha fatto discutere la scelta di girare la trasmissione nei bacini marmiferi non di Carrara ma bensì sul monte Altissimo: una grande occasione persa
CARRARA ’Uomini di pietra’: da oggi per sei settimane in prima serata su DMax la serie sul marmo di Carrara, ma senza Carrara. Sbarca stasera sulla rete nazionale il nuovo format prodotto s GiUMa Produzioni per Discovery Italia con il sostegno di Trentino Film Commission incentrato completamente sulla vita alle cave e al piano. Il canale è visibile sul canale 52 del digitale terrestre, sui canali 170 e 171 di Sky ed ai canali 28 e 128 di Tivùsat. La trasmissione è stata girata interamente nella cave della Henraux sul monte Altissimo, nel Comune di Seravezza, e questa scelta ha fatto molto discutere in città visto che è stata vissuta da molti carraresi come un’occasione persa. C’è anche però chi, come il collettivo ambientalista Athamanta, che contesta la serie perché, a suo parere, celebrerebbe chi distrugge le montagne. «Riteniamo – dicono gli ambientalisti – non opportuna la spettacolarizzazione di un business che autorizza perlopiù la polverizzazione delle Apuane.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree