Stampa questa pagina

La lettera "Uomini di pietra, apologia inutile"

19 Novembre 2020 K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno

Il Tirreno

Una lettera indirizzata alla Dmax e al direttore di Discovery Italia. È firmata da Athamanta e riguarda il documentario "Uomini di pietra" che andrà in onda in esclusiva su Dmax da stasera in prima serata e che racconta di come viene estratto e lavorato il marmo delle Alpi Apuane. «Segnaliamo che le attività estrattive nelle Alpi Apuane stanno causando uno dei più grandi disastri ecologici e ambientali al mondo- scrivono - A nome di Athamanta, percorso nato a Massa-Carrara che riunisce numerose realtà associative e soggetti singoli con l'obiettivo di tutelare le Alpi Apuane, catena montuosa di inestimabile valore che ospita 1784 specie e sottospecie floristiche, ovvero il 30% del totale italiano e una quantità maggiore di quella presente su tutto il suolo della Gran Bretagna - molte di queste sono inoltre endemismi - riteniamo non opportuna la spettacolarizzazione di un business che autorizza perlopiù la polverizzazione delle Apuane.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree