patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

«Al monte la fabbrica del rischio alluvione» Duro intervento di Legambiente che contesta i piani attuativi di bacino puntando l’indice contro il pericolo rappresentato dai ravaneti

22 Gennaio 2021 K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione

La Nazione

«Al monte c’è una perfetta fabbrica del rischio alluvionale». Durissimo il commento di Legambiente su quanto previsto dai Piani attuativi di bacino approvati dal Comune. In particolare gli ambientalisti sottolineano come a loro avviso con le ultime scelte avallate da giunta e consiglio non si sia fatto nulla per salvaguardare il centro storico. «Nonostante i lavori di sistemazione del Carrione, il centro è soggetto a un rischio alluvionale elevato e, progressivamente crescente – spiegano gli ambientalisti -. Tutto ciò è causato dalla radicale trasformazione dei ravaneti, sempre più poveri di scaglie e più ricchi di terre. A parità di precipitazioni, dunque, i picchi di piena divengono più elevati. Anche dopo i Pabe la gestione dei bacini montani continua ad agire come una perfetta fabbrica del rischio alluvionale». Ecco allora che Legambiente torna a riproporre uno dei propri cavalli di battaglia di questi anni, arrivando a chiedere di ripensare completamente la gestione dei ravaneti. 

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree