patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

«Bulgari, ritiri lo spot! Alle cave solo distruzione»

25 Febbraio 2021 K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione

La Nazione


Eros Tetti e Francesco Alemanni di Europa Verde contestano la pubblicità E gli ambientalisti di Athamanta rincarano la dose: si esalta il capitalismo

 

CARRARA Spot pubblicitari, documentari e trasmissioni televisive. Le Apuane e le cave di marmo sempre più protagoniste in tv. La narrazione che spesso si fa delle nostre montagne però ultimamente ha suscitato più di una critica. E’ il caso di Eros Tetti e Francesco Alemanni di Europa Verde che hanno deciso di puntare il dito contro la maison Bulgari chiedendole di ritirare uno spot che ha appena girato alle cave. «Con una lettera aperta – spiegano Tetti e Alemanni - ci siamo rivolti direttamente al presidente dell’azienda Paolo Bulgari e al Ceo Jean-Christophe Babin affinché ritirino la pubblicità, mostrando così attenzione e considerazione per l’ambiente e schierandosi apertamente a favore delle Apuane. Benché non si possa che riconoscere la straordinaria bellezza delle immagini, non abbiamo potuto esimerci dal mettere in guardia una delle aziende leader nel Made in Italy di lusso rispetto al pericolo di un abbinamento che sembra trovare bellezza nella devastazione.


Il collettivo Athamanta La distruzione delle montagne non è un atto eroico. Dopo quanto girato nelle cave dell’Henraux a Seravezza, i proprietari del comprensorio carrarese aspirano alla celebrità in tv».

Erosi Tetti «Con una lettera aperta ci siamo rivolti direttamente al presidente dell’azienda Paolo Bulgari e al Ceo Jean-Christophe Babin affinché ritirino la pubblicità, per difendere l’ambiente».

Francesco Alemanni «Chiediamo a Bulgari di abbracciare le istanze ecologiste nel momento in cui molte coscienze si stanno risvegliando: questo sì che sarebbe un vero spot innovativo».

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree