patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

Canalette e fossi nelle cave vertice con Regione e Demanio

25 Febbraio 2021 K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno

Il Tirreno

L'assessore Stefano Baccelli annuncia il tavolo fissato per la prossima settimana


Il primo abboccamento ha visto protagonisti gli uffici regionali, ora la svolta
Cave e fosse demaniali, la discussione passa in un incontro con l'Agenzia del demanio. Archiviato quello congiunto tra l'ufficio del governo del territorio e dell'ambiente che si è svolto negli scorsi giorni, il tavolo si sposterà, all'inizio della prossima settimana, direttamente con l'Agenzia del demanio. La direzione tracciata dagli uffici fiorentini è quella di un intervento complessivo per risolvere alla radice la questione e cioè la sdemanializzazione di quei fossi; ma, visti i tempi più lunghi di quest'ultimo iter, si provvederà a studiare una soluzione ad hoc temporanea che possa far riprendere a lavorare in tempi stretti. «Nell'ultimo incontro (quello congiunto tra gli uffici, ndc) abbiamo studiato l'opzione della sdemanializzazione: sicuramente non essendo una strada percorribile velocemente verrà integrata, parallelamente, con una procedura transitoria per consentire nelle sue more di riattivare il prima possibile l'attività lavorativa», spiega l'assessore regionale alla programmazione e al coordinamento per gli interventi di tutela e valorizzazione del paesaggio Stefano Baccelli.

Il nodo riguarda il reticolo idrogeologico
Il nodo sul cosiddetto reticolo idrogeologico e le cave sembra essere davvero il nuovo fronte che preoccupa al monte. Il tema è stato sollevato da Fillea Cgil Massa Carrara con il caso della cava Polvaccio del gruppo Barattini, con quattro lavoratori coinvolti, e con lo stop all'attività estrattiva in corso da mesi. Non si tratta comunque di una questione nuova. Come abbiamo scritto, infatti, era stata al centro di un protocollo d'intesa del 2012 tra il Comune di Carrara e la Provincia apuana (al tempo, ricordiamo, la competenza era di palazzo ducale, poi passata a Firenze successivamente).

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree