patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

Tragedia in segheria: non è colpa del morto Dopo 18 anni risarciti i familiari di Morelli

07 Aprile 2021 K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione

La Nazione

La sciagura avvenne il 24 febbraio 2003 nel piazzale della Euromarmi. La corte di appello ribalta la sentenza: la responsabilità è dei gruisti


CARRARA Ci sono voluti ben 18 anni e la verità sulla morte di Primo Morelli, 57 anni, caposegheria rimasto schiacciato tra un carroponte in movimento e un blocco di marmo è emersa dopo la recente sentenza della seconda sezione civile della corte di appello di Genova che ha ribaltato la decisione del tribunale di Massa. La colpa della disgrazia non è della vittima ma bensì dei due gruisti che movimentarono il carroponte senza accorgersi della presenza del Morelli sul binario opposto da dove si trovavano i due operatori. E i familiari di Morelli, hanno diritto ad un risarcimento, sette di loro avranno 32.500 euro ciascuno, 146mila euro spetteranno alla moglie Mariella Guastini e 171mila euro alla figlia Valentina. La tragedia avvenne nella segheria Euromarmi in via Argine destro, poi incorporata nella V. Fontanili. La corte ritenendo responsabili della disgrazia i due dipendenti della Euromarmi, hanno così condannato l’azienda al maxi risarcimento e nel contempo hanno accolto le domanda di manleva della V. Fontanili nei confronti di UnipolSai nei limiti di 774mila euro e di Reale Mutua nel caso venga superato il massimale di 774mila euro.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree