patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Il marmo di Vagli per Bulgari Il “Calacatta” utilizzato per la boutique di New York

31 Ottobre 2017 K2_ITEM_AUTHOR  il tirreno online

di Luca Dini
VAGLI. Dal Vaticano a New York. Il marmo di Vagli continua a mietere successi internazionali e in particolare, il pregiato Calacatta è sbarcato nel cuore di Manhattan, all'angolo fra la Fifth Avenue e 57th Street, per il restyling del negozio Bulgari progettato dall'architetto Peter Marino. Ad annunciarlo è stata la stessa cooperativa Apuana Marmi Vagli sulla propria pagina Facebook mostrando alcune immagini dei lavori. Inutile sottolineare come Bulgari sia una delle firme più importanti e il negozio infatti è enorme se si considera che si sviluppa su oltre 300 metri quadrati.

 

A fare gli onori di casa è stato il Ceo di Bulgari, Jean-Christophe Babin, che ha accolto gli oltre 200 ospiti nella nuova boutique per celebrare insieme la nuova apertura. Tra i presenti, stelle del calibro di Demi Lovato, Ellie Goulding, Bella Hadid, Lily Aldridge, Jasmine Sanders, Jon Kortajarena, Laura Harrier, e ancora, Lil Buck, Ruby Rose, Sofia Richie e molti altri. I marmi di Cooperativa Apuana continuano così ad essere scelti da architetti di fama mondiale, per la realizzazione di opere di grande rilevanza storica ed architettonica, come la Sala Nervi nel palazzo del Vaticano.La grande qualità
e le particolari proprietà dei suoi materiali, hanno avuto ampi riconoscimenti anche da parte di artisti internazionali, che li hanno utilizzati per la creazione di importanti opere scultoree presenti in collezioni pubbliche e private di tutto il mondo.

http://iltirreno.gelocal.it/lucca/cronaca/2017/10/30/news/il-marmo-di-vagli-per-bulgari-1.16057946

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree