patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Distretto Apuo-Versiliese (5567)

Nives Spattini rimanda al mittente le critiche: stiamo lavorandocon impegno, consapevoli dell'importanza del tema
«Sui Pabe le commissioni consiliari stanno lavorando con impegno consapevoli dell'importanza che questo strumento ricopre per il futuro della città».Lo sottolinea la presidente della commissione marmo, Nives Spattini intervenendo con una replica alle critiche mosse dall'opposizione.«Come abbiamo già avuto modo di dire i Piani Attuativi dei Bacini Estrattivi rappresentano l'occasione per siglare un nuovo patto sociale tra il settore marmo e la città - spiega la Spattini - Attraverso questo strumento aumenteremo le ricadute positive dell'attività estrattiva sulla città prevedendo due sistemi di premialità a sostegno dell'occupazione, del rilancio economico e della tutela ambientale».«Abbiamo ereditato e viviamo con la monocultura del marmo - va avanti la consigliera - la nostra economia ruota tutta attorno al mondo dell'escavazione.

100 camion in fila per il guasato alla pesa

Guasto all'impianto della pesa di Miseglia per l'erogazione dei tagliandi e gli autotrasportatori rimangono in fila. Mezzi fermi incolonnati, addetti in strada a cercare una soluzione e più generalmente una mattinata, quella di ieri, iniziata a suon di code e disagi, a ridosso della pesa di Miseglia, per gli autisti dei mezzi pesanti. Il motivo? Alla pesa era terminata la carta necessaria per il rilascio dei tagliandi e mancava il personale. E così dopo alcune segnalazioni a raccontare del disagio è direttamente il presidente della sezione locale di Confartigianato Trasporti Cesare Pilli che parla di code che hanno coinvolto un centinaio di mezzi per «almeno un'ora». Gli autotrasportatori«Non è la prima volta che assistiamo a qualche disagio - ripercorre Pilli -; per questo dobbiamo vederci con l'amministrazione per discutere di questi problemi. Era terminata la carta necessaria per i tagliandi, attorno alle 7,30 all'incirca, ma non essendoci nessuno come personale, la cosa si è risolta dopo almeno un'ora

CONFARTIGIANATO SARÀ POSTA AL CIMITERO

UNA LAPIDE per Dinitri Yordanov. Sono iniziati allo studio d’arte Michele Monfroni i lavori per la realizzazione della lapide che sarà collocata sulla tomba del celebre artista. L’iniziativa nasce all’interno del progetto ‘Dimitri Yordanov, un angelo della pittura nella terra del marmo’, organizzato dall’associazione degli ex studenti del liceo classico ‘Repetti’ con il sostegno della Confartigianato imprese. Alcuni mesi fa è stato bandito il concorso ‘Una memoria per DY’ rivolto agli studenti di Accademia, liceo artistico e scuola del marmo e finalizzato a selezionare il bozzetto vincente.

Ossigeno per l’arte, il disegno di Mallegni

Il senatore ha presentato una proposta di legge per rilanciare artigianato e made in Italy

«UN DISEGNO di legge su misura per la provincia. Uno strumento legislativo per dare ossigeno alle imprese artistiche e artigianali, alla cultura del made in Italy». E’ l’analisi del presidente e vice presidente di Confartigianato Sergio Chericoni e Stefano Bellè, presenti al Chiostro di Sant’Agostino, con il direttore di Confartigianato Lucca, Roberto Favilla, dove è stato presentato il disegno di legge d’iniziativa del senatore Massimo Mallegni, ‘Disposizioni per la diffusione della cultura e dell’arte italiane e agevolazioni a favore delle imprese artistiche e artigianali’.

PARTITO DEMOCRATICO BRIZZI RECLAMA CHIAREZZA SUL MARMO DA PARTE DEI GRILLINI

UN CENTINAIO di camion incolonnati da Miseglia bassa fino alla Tassara e nessuna delle quattro pese funzionante. Mattinata di disagi, code infinite e soldi persi per i camionisti carraresi.

Sono iniziati nei locali dello Studio d'Arte Michele Monfroni i lavori per la realizzazione della lapide che sarà collocata sulla tomba di Dimitri Yordanov. L'iniziativa nasce nell'ambito del progetto "Dimitri Yordanov, un angelo della pittura nella terra del marmo", organizzato dall'Associazione degli ex studenti del Liceo Classico "E. Repetti" di Carrara con il sostegno della Confartigianato Imprese Massa Carrara. 

 La via procedurale che dovrebbe portare all'approvazione definitiva dei Pabe si preannuncia difficoltosa e tutta in salita, a detta dell'opposizione che lamenta tempi forzati e procedura illegittima che le impedirebbe di farsi un'idea precisa su atti così importanti. «Prosegue il confronto sui Piani Attuattivi dei Bacini Estrattivi in sede di Commissione-spiega il pesidente Giovanni Montesarchi -già dalla scorsa settimana i consiglieri, anche di opposizione, hanno a disposizione il testo con la bozza delle norme tecniche di attuazione. Dopo la seduta di presentazione generale e quella dedicata alla lettura dell'articolato, oggi si è entrati nel merito dei contenuti con una nuova e attenta disamina delle norme. In particolare si è avuto un approfondimento della disciplina in materia ambientale». Non è però dello stesso avviso il Consigliere di Forza Italia, Lorenzo Lapucci

PIANI attuativi di bacino: ritmi serrati per arrivare all’adozione prima possibile, ma se da Firenze non arriverà la proroga per l’approvazione si rischia la paralisi dell’intero sistema.

Al Forte la mostra estiva è di Xhixha

E' il 1 Giugno alle 18 al Fortino l'inaugurazione della mostra di Helidn Xhixha. Un percorso di sculture monumentali realizzate in acciaio e marmo che si snoda fra il lungomare e le vie del centro. Fino al 15 Settembre.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree