patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

Distretto Apuo-Versiliese (6623)

La Nazione

‘La Cicciona’ cambia sede. La scultura in marmo opera di Giorgio Andrei andrà davanti alla ex Circoscrizione di Marina e non più sulla rotonda all’incrocio tra viale XX Settembre e via Covetta. L’opera, il cui valore è stato stimato in 15mila euro, è stata ormai da tempo donata al Comune che, in un primo momento, aveva scelto di collocarla ad Avenza. Una decisione, tuttavia, che non aveva convinto tutti gli esperti che, come vuole la prassi, palazzo Civico aveva consultato. Tra questi, in particolare, Luisa Passeggia aveva espresso qualche perplessità. 

La Nazione

«Le nostre imprese hanno una solidità da fare invidia a molti«. Così il commissario della Camera di commercio Dino Sodini commenta i dati dell’Isr sui bilanci delle società di capitali. «Le imprese della nostra provincia - dice .non sono messe finanziariamente peggio di altre realtà della Toscana, anzi hanno una solidità da fare invidia a molte di queste.

Aziende devastate da tasse e burocrazia

La Nazione

La sofferenza accentuata dalla crisi sanitaria

Tanti nodi ancora da risolvere per ripartire e contrastare la spietata concorrenza ad armi pari
CARRARA In difficoltà già da prima che scoppiasse la pandemia e tartassate da tasse e burocrazia, ma con utili sempre superiori a qualsiasi media. E’ questa la fotografia delle imprese apuane che emerga dell’ultima indagine sui bilanci condotta dagli esperti dell’Istituto studi e ricerche della Camera di commercio. I numeri presi in considerazione in questo caso fanno riferimento al 2019 e quindi al periodo precedente all’inizio dell’emergenza sanitaria.

La Nazione

IL RAPPORTO DELL’ISR
La regressione registra punte fino al 30% I motori e generatori hanno addirittura raggiunto un picco negativo dell’85%
Gli Usa in vetta Gli Usa sono il primo mercato di riferimento, con un aumento del 50% sul 2019, raggiungendo la cifra di circa 422 milioni di euro seguiti dalla Cina e poi da Germania, Arabia Saudita e Francia. Ma la pandemia ha condizionato tutte le commesse.

La Nazione


Da tempo si attende una serio progetto di rilancio e risanamento della fiera Marmi macchine che non naviga in buone acque. L’impasse potrebbe fare perdere importanti commesse e posti di lavoro

La Nazione

MASSA Cosa si intende per Maestà? Nella zona montana di Massa, con il termine Maestà si intende fare riferimento a quelle costruzioni in muratura che a partire dal 1500-1600 furono realizzate lungo le strade e i sentieri, generalmente privi di rifugi per la sosta o per ripararsi dal freddo, dalla pioggia e dalla calura. Prima che sorgessero queste Maestà i viandanti per trovare riparo si arrangiavano alla maglio sfruttando anfratti naturali come grotte, tecchie, piante e «grogi» di castagno. Le Maestà venivano costruite in punti ben definiti e utili lungo i percorsi dove solitamente, per esempio, c’era la necessità di fare tappa con il pesante carico in collo di legna, castagne, fieno. C’era l’esigenza quindi di fermarsi, riposare, pregare e talvolta addormentarsi sotto il rumore dei temporali. All’interno delle Maestà si trovano dei bassorilievi o altorilievi, incisioni e statuine in marmo che quasi sempre riportano immagini sacre. Generalmente le opere sono di autore ignoto così come è sconosciuto il nome del proprietario o del committente che le fece eseguire.

Il Tirreno

Nel mirino il rinnovo della presidenza e il "no" agli storici laboratori Nicoli

Marmo, gli utili sono super

Il Tirreno

Sfatati molti luoghi comuni sulla debolezza del territorio

Il Tirreno


L'Osservatorio 2019 delle società di capitali segnalava qualche rallentamento ma anche crescita di investimenti

Il Tirreno

Parla lo storico imprenditore del marmo. «Un momento così difficile non lo ricordo. L'imprenditore non è un nemico»

la malattia

«Il virus vissuto sulla mia pelle so di cosa parlo»
Il coronavirus ha colpito duramente Giancarlo Tonini. Tre mesi e mezzo di ricovero, e una lunga riabilitazione da cui si sta riprendendo grazie al supporto della moglie Barbara e degli amici che gli sono stati sempre vicini. «Io so cosa vuol dire combattere il covid, ho visto i letti di ospedale pieni, ho visto gente perdere i propri cari. La salute deve essere messa al primo posto, sempre. Su questo proprio non ci sono dubbi: le regole vanno seguite».

 

La visita in cava. Poi nel piazzale, in segheria. Un caffè, una stretta di mano e una bella cena, a conclusione dell'affare. Fino ad oggi nel mondo del marmo di Carrara è sempre stato così. Ora a causa della pandemia le cose sono cambiate e Carrara ha perso uno dei suoi valori aggiunti. «Non ci sono state neppure le fiere di settore: questo ci ha ulteriormente penalizzato, è venuto a mancare il contatto, il guardarsi negli occhi, ma solo attraverso uno schermo».

Pagina 8 di 663

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree