patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

INVESTIRE NEL FUTURO Una nuova macchina CN per il settore marmo L’ISTITUTO SALESIANO SAN ZENO INVESTE PER LA FORMAZIONE DEI GIOVANI E DELLE AZIENDE DEL COMPARTO DEL MARMO

20 Luglio 2018 K2_ITEM_AUTHOR  La Redazione

L’ISTITUTO SALESIANO SAN ZENO INVESTE PER LA FORMAZIONE DEI GIOVANI E DELLE AZIENDE DEL COMPARTO DEL MARMO
La Scuola della Formazione Professionale dell’Istituto Salesiano San Zeno di Verona porta all’interno dei laboratori didattici del settore marmo una nuova macchina a controllo numerico, investendo per la formazione dei propri studenti e delle aziende del territorio.


Sabato 23 giugno 2018, a Sant’Ambrogio di Valpolicella, si è svolto l'evento di inaugurazione di una nuova macchina altamente tecnologica. Durante la mattina si è parlato anche di formazione e industria 4.0 per competere nei mercati internazionali.
La nuova macchina a controllo numerico modello GMM Litox 38CN2, verrà utilizzata nella formazione degli studenti del settore marmo della Scuola della Formazione Professionale dell’Istituto Salesiano San Zeno, che ha sede a Sant’Ambrogio di Valpolicella.
Sarà utilizzata anche per la formazione e l’aggiornamento professionale delle competenze degli operatori del comparto del marmo. La macchina, dotata di 5 assi interpolati, tornio, ventose e di un sistema di fotocamere all’avanguardia, rappresenta quanto di più tecnologicamente avanzato ci sia in fatto di tecnologia lapidea.
Durante l’evento di inaugurazione si è tenuto anche il "Dissemination Event” del progetto Erasmus+ Earn. L’Istituto Salesiano San Zeno offre ad alcuni studenti la possibilità, durante l’anno formativo, di partecipare ad esperienze di tirocinio formativo e di scambio culturale all’estero all’interno di Aziende partner. Durante il "Dissemination Event” verranno presentati i risultati del progetto internazionale che ha coinvolto scuole e istituzioni della Slovenia, della Croazia e dell'Italia.


LA FORMAZIONE PER LE AZIENDE E PER IL TERRITORIO
Investire nell’aggiornamento dei laboratori didattici e delle tecnologie che vengono messe a disposizione degli studenti è una delle priorità dell’Istituto Salesiano San Zeno. Con la Scuola della Formazione Professionale vengono formati ogni anno circa 800 allievi attraverso percorsi triennali con rilascio di una qualifica professionale, e la possibilità di accedere ad un quarto anno in sistema duale per il conseguimento di un diploma professionale. Entrambi i titoli sono riconosciuti in Europa.
I laboratori didattici e le tecnologie presenti all’interno degli stessi vengono messe a disposizione anche delle Aziende del territorio, che trovano nell’Istituto Salesiano San Zeno un Centro Tecnologico all’avanguardia per quelle che sono le esigenze di formazione e aggiornamento professionale richieste dal mercato. Ogni anno, attraverso percorsi formativi di formazione continua, l’Istituto forma e aggiorna migliaia di Professionisti. Sia attraverso percorsi di gruppo programmati periodicamente, sia attraverso percorsi personalizzati sulle specifiche esigenze aziendali.
Per rimanere costantemente allineati con l’evoluzione tecnologica e con il mercato del lavoro sono fondamentali partnership attive con le industrie del settore. Un aspetto particolarmente importante per l’Istituto Salesiano San Zeno, che trova in molte aziende interlocutori attenti al proprio futuro professionale ma anche a quello dei giovani. Oltre alle Aziende è fondamentale il dialogo con le Istituzioni che rappresentano il territorio e il comparto professionale in cui si opera. Per il settore marmo l’Istituto Salesiano San Zeno ha trovato in Verona Stone District un partner attento alle esigenze di crescita delle Aziende e al dialogo tra queste e il mondo della Scuola, fondamentale per costruire il futuro del territorio e del comparto lapideo.
INDUSTRIA 4.0
Industria 4.0 indica una tendenza all’automazione industriale che integra nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro da una lato e dall’altro aumentare la qualità produttiva degli impianti.
Studi e ricerche hanno fatto emergere che nei prossimi anni fattori tecnologici e demografici influenzeranno l’evoluzione del lavoro. Cambiano le competenze e le abilità ricercate. Ecco perché si sta agendo con attenzione su due fronti. Da un lato incentivando gli investimenti funzionali alla trasformazione tecnologica, dall’altro richiedendo ai centri di formazione di preparare i giovani che si affacciano al mondo del lavoro con particolare attenzione verso le innovazioni delle quali il sistema produttivo ha bisogno per competere in un mercato internazionale sempre più largo, sempre più aggressivo e sempre più competitivo.
Una quarta rivoluzione industriale con sempre nuove sfide alle quali bisogna rispondere con un nuovo entusiasmo. Si parla di tecnologie abilitanti e in grado di sfondare il muro della divisione tra ricerca applicata e sistemi di produzione.
Il Distretto del marmo di Verona da sempre ha concentrato notevoli investimenti nel campo dell’innovazione tecnologica per mantenere la propria centralità nel campo della lavorazione e trasformazione del marmo, della pietra e dell’agglomerato conservando la propria leadership riconosciuta a livello internazionale.

L’ISTITUTO SALESIANO SAN ZENO DI VERONA
La Formazione Continua e Superiore dell’Istituto Salesiano San Zeno grazie alle numerose partnership e collaborazioni sviluppate negli anni ha permesso un costante aggiornamento degli oltre 40 laboratori presenti all'interno del Centro. Tecnologie all'avanguardia e un costante aggiornamento dei formatori consentono all'Istituto di essere punto di riferimento per le aziende che desiderano investire nella formazione dei propri lavoratori con l'obiettivo si sviluppare le proprie compenteze professionali e di mantenere la competitività sui mercati.
Nel 2017 le attività di formazione continua e superiore dell’Istituto Salesiano San Zeno hanno coinvolto circa 2.350 professionisti per un totale di 5.370 ore di formazione. Suddivise tra attività di formazione di gruppo, e attività personalizzate in azienda. Durante l’anno l’Istituto organizza e ospita anche seminari formativi in collaborazione con Aziende, Associazioni di categoria e Istituzioni.
L’efficacia formativa della formazione salesiana ha il suo punto di forza nelle esperienze di laboratorio, che permette ai partecipanti di toccare con mano tecnologie e strumenti che poi ritroveranno all’interno dell’azienda. Garantendo così alti standard di qualità in termini di efficacia del percorso di formazione e/o aggiornamento professionale.
L’Istituto svolge corsi di formazione e aggiornamento professionale nei settori: carta e cartotecnica, elettricità, energia, grafica e comunicazione, informatica e servizi, marmo e restauro lapideo, meccanica, meccatronica ed automotive, sicurezza in ambiente di lavoro. I corsi si svolgono all’interno dei laboratori didattici di via don Minzoni, 50 a Verona. Per il settore marmo e del restauro lapideo, i laboratori didattici si trovano a Sant’Ambrogio di Valpolicella in via del Marmo.
http://www.sanzeno.org/index.php?mact=News,cntnt01,detail,0&cntnt01articleid=374&cntnt01origid=15&cntnt01returnid=69

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree