patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Redazione

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


CARRARA. Un grande evento allo stadio dei Marmi: venerdì 30 giugno alle 19 allo Stadio dei Marmi di Carrara si affronteranno il team Radio Mediaset ed i Campioni della Solidarietà, due squadre composte per l'occasione dai dj delle tre radio milanesi Virgin Radio, 105 e 101 insieme a molti personaggi del mondo della TV, dello spettacolo e sportivi. Proprio questi ultimi rappresentati principalmente da grandi Campioni del calcio saranno i Campioni della Solidarietà allenati da Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice con un passato da Mister.

http://iltirreno.gelocal.it/massa/cronaca/2017/05/09/news/il-pallone-di-marmo-a-carrara-1.15313959

Eletto dall’assemblea dei giovani imprenditori di Confindustria Toscana Nord, il lucchese Stefano Polidori ne è ora vicepresidente. Attivo da sempre nel gruppo dei giovani di Confindustria, prima di Lucca ed adesso della realtà che unisce Lucca Pistoia e Prato, ha una specifica delega ai rapporti con il gruppo regionale; che conserverà anche nel nuovo ruolo.

Report dalla fiera di Orlando sul numero in uscita del nostro periodico.

di PATRIK PUCCIARELLI
LE PROVE PER IL MUSEO
INTENTO DEL PRESIDENTE GIANCARLO CASANI È TRASFORMARE L’ACCADEMIA IN UN MUSEO
E TRASFERIRE LE ATTIVITÀ DIDATTICHE
A PALAZZO ROSSO
PROVE generali per un museo all’Accademia di belle arti: tutto esaurito in poche ore. Soddisfatto il presidente Giancarlo Casani: «Un successo». Si è svolta ieri la visita guidata, a numero chiuso, all’interno dell’Accademia, una sorta di prova generale per trasformare il Palazzo del Principe in un museo e trasferire le attività didattiche a Palazzo Rosso. Dalle 18 due gruppi da 30 persone ciascuno hanno potuto ammirare le opere presenti all’interno, scoprire i tanti documenti conservati nella biblioteca e vivere la trasformazione della scuola grazie alle due guide: Luca Borghini e Cristiana Barandoni.
«ALL’INTERNO della biblioteca – spiega Borghini –, si trovano collezioni di enciclopedie, manoscritti, una serie di scritture dalle quali è possibile ricostruire la storia di Carrara, l’intero archivio dei Fabbricotti, una collezione intera delle riviste di arte del marmo risalente ai primi del ‘900. Purtroppo questa biblioteca è poco conosciuta perché con il passare degli anni le risorse sono diminuite e la gestione si è dovuta adattare alla situazione, riducendo la possibilità di consultazione».
In pochi sanno che nel 1934 l’Accademia è stata teatro della prima esposizione internazionale del marmo, l’antenata dell’odierna Marmi macchine. Il presidente Casani racconta che è possibile innamorarsi delle cose solo se si ha la possibilità di viverle appieno: «Vogliamo fare conoscere l’Accademia, vogliamo che le persone si innamorino di lei. A differenza della visita guidata che si è svolta a Natale, con un totale di mille visitatori, questa volta abbiamo adottato il numero chiuso perché possiamo seguire maggiormente i partecipanti. Il nostro obiettivo è quello di trasformare il Palazzo del Principe, sede attuale delle attività didattiche, in museo e trasferire la didattica a Palazzo Rosso che venne costruito proprio per ospitare l’Accademia. Siamo in trattativa con l’amministrazione per ricevere l’autorizzazione di questo trasferimento, il Comune dovrà solo mettere in sicurezza il palazzo per poter svolgere le attività didattiche, al resto penseremo noi con una raccolta fondi privati Le due guide di oggi – conclude Casani – sono nostri ex allievi che si sono distinti per i loro studi e le loro ricerche».

Nella foto, l'opera esposta nell'area "La Luce del Marmo", mostra a cura di IMM. Design di Fabio Novembre.

WHITE CARRARA DOWNTOWN


IMM è lieta di presentarvi l'evento "White Carrara Downtown", in programma a Carrara dal 10 al 18 Giugno 2017, frutto di un nuovo concept studiato da IMM per lo sviluppo territoriale del settore tecno

Pagina 21 di 43

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree