patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Redazione

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Marmo, sul botta e risposta a distanza fra il presidente della Confindustria apuana Erich Lucchetti e il segretario della Cgil Paolo Gozzani interviene Carlo Paolini di Leu. «Evocare un "esproprio proletario" della proprietà delle cave da parte della Regione e del sindacato e minacciare la "serrata" da parte degli imprenditori significa solo fare del polverone ideologico per nascondere i veri problemi del settore e del territorio - scrive Paolini - Gli enti pubblici dal Comune, alla Provincia, alla Regione nel corso dei decenni hanno sempre sostenuto il settore lapideo anche con notevoli finanziamenti pubblici. Il settore lapideo nel corso degli anni, anche nei periodi di crisi, ha accumulato enormi profitti». «È giusto riconoscere i meriti di chi opera nel settore - continua la nota di Leu - ma è altrettanto giusto porre la questione della redistribuzione di quella enorme ricchezza sui lavoratori e sulla popolazione del territorio. Questo dice da sempre la Cgil e non da sola, è anche il punto di vista delle amministrazioni democratiche e delle forze politiche di progresso».

L'appello lanciato alla città dallo storico Luca Borghini è quello di non perdere la memoria fisica di un pezzo della sua storia del Novecento senza far nulla (o quasi) per impedire ciò. «La Ferrovia Marmifera privata di Carrara - questo il nome corretto della più familiare Marmifera - era la strada ferrata che collegava il porto di Marina di Carrara alle cave di marmo. Recuperare la storia della Ferrovia Marmifera - afferma - si può fare partendo da ciò che di autentico rimane di essa: le stazioni nei bacini marmiferi. Sarebbero due le stazioni più indicate per fare ciò: Ravaccione e Tarnone.

Cinque big del marmo e nuovi posti di lavoro
Gli imprenditori carraresi hanno "battuto" la cordata degli imprenditori di Como, unica a presentarsi in tribunale visto che i cinesi, all'ultimo momento hanno desistito.La cordata è formata da un gruppo di imprenditori apuani operanti nel settore lapideo, riunito nella newco denominata HM Hotel S.r.l., dopo alcuni rilanci, l'ha spuntata.La cordata apuana, lo rciordiamo, è formata da cinque società del lapideo, cinque big di marmo e granito. Si tratta della Santucci Armando srl, la Marbo srl di Paolo Borghini, la Successori Adolfo Corsi Carrara srl di Alessandro Corsi, Il Fiorino srl e la Graziani marmi srl.

A una svolta l'inchiesta della magistratura, gli indagati avrebbero accertato irregolarità senza fare poi le segnalazioni

Alle aziende associate

Si è aperto lo scorso Settembre il bando internazionalizzazione. Sono previsti aiuti in media del 50% a fondo perduto sulle spese di partecipazione a fiere internazionali, anche per eventi già avvenuti dal 1 Marzo 2017 e sono valide anche fiere UE purchè a marcato richiamo internazionale. In particolare le agevolazioni riguardano:

- partecipazione a fiere internazionali
- consulenze
- eventi promozionali
- sedi estere.

Grande successo alla Galleria Valeria Lattanzi: la giovane Maria Jacaranda Lobo ha suonato lo strumento realizzato dal padre con il manico in pregiato portoro
Il concerto in Galleria Valeria Lattanzi di via Cavour a Carrara ed è il secondo concerto realizzato utilizzando come strumento il violino di Marmo "Palomo". Realizzato nel settembre 2018 dall'artista honduregno Fabian Lobo Alfonso, scultore e liutaio, che lavora presso l'Associazione Ponte di Ferro a Carrara, si tratta di uno strumento interamente realizzato in marmo bianco di Carrara, con il manico in pregiatissimo marmo Portoro, delle medesime misure di un violino classico 4/4 ligneo di 25x60x4 cm. Dopo essere stato esposto per la prima volta nel corso della mostra di scultura internazionale "Nosotros" nella Galleria Valeria Lattanzi dal 5 al 31 ottobre, ed essendo perfettamente funzionante dal punto di vista musicale, è stato suonato in due concerti, il primo il 26 ottobre e il secondo il 23 dicembre.A poterlo suonare per prima, seppur in posizione verticale come fosse una viola, è stata la figlia dell'artista Maria Jacaranda Lobo, violinista honduregna.

Pagina 8 di 40

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree