patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

India, il marmo del Taj Mahal ha cambiato colore Colpa dell'inquinamento e degli insetti

03 Maggio 2018 K2_ITEM_AUTHOR  repubblica.it

India, il marmo del Taj Mahal ha cambiato colore: interviene la Corte SupremaIndia, il marmo del Taj Mahal ha cambiato colore: interviene la Corte Suprema
Patrimonio Unesco dal 1983, il Taj Mahal attira ogni anno 8 milioni di turisti


La bianca facciata del celebre mausoleo musulmano vira inesorabilmente verso una nuance giallo-verdastra: colpa dell'inquinamento e delle deiezioni degli insetti. Autorità di Delhi e del governo locale accusate di non fare abbastanza: "Consultino esperti internazionali"

02 maggio 2018

È conosciuto in tutto il mondo per la sua imponente facciata di marmo bianco. Ma da decenni ormai il Taj Mahal, il celebre mausoleo di Agra, in India, è costretto a combattere una dura lotta contro l'inquinamento che ne deteriora le pareti. Un problema che negli anni è stato più volte affrontato, ma mai definitivamente risolto. Così, il bianco del gioiello dell'era mughal si sta trasformando nel tempo in un colore giallastro. Con macchie verdi e marroni, dovute tanto alle sostanze nocive dovute al traffico quanto agli insetti che si sollevano dal vicino fiume Yamuna.

Un deterioramento inaccettabile per un monumento inserito dal 1983 nella lista Unesco World Heritage. Al punto da provocare la reazione della Corte Suprema indiana, che martedì ha sollecitato sia il governo centrale sia quello dell'Uttar Pradesh, lo stato di cui Agra è la capitale, perché facciano di più per preservarne lo splendore. Anche consultando esperti internazionali che possano sperimentare una nuova "cura" per risolvere la questione.
India. Taj Mahal tra turismo di massa e degrado


http://www.repubblica.it/viaggi/2018/05/02/news/india_taj_mahal_cambia_colore_inquinamento-195305131/?ref=RHPPRB-BH-I0-C4-P5-S2.4-T2

 

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree