patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

«Mai rifiuti speciali all'ex cava Fornace»

11 Gennaio 2018
K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno Ms Carrara

programma ambiente

MONTIGNOSO «Lo smaltimento in discarica del cemento amianto resta il sistema più sicuro per gestire il rifiuto. All'ex cava Fornace non sono mai stati smaltiti rifiuti pericolosi di origine sconosciuta. I valori sono tutti entro le norme, i documenti in regola, il è sito idoneo e autorizzato». È, in sintesi, la posizione di Programma Ambiente Apuane, la società che gestisce la discarica di rifiuti di Montignoso. È Maurizio Ciampolini a parlare a nome della società, in riferimento agli articoli apparsi sulla stampa locale in merito all'audizione del capo della Procura della Repubblica di Massa Carrara Aldo Giubilaro presso la Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.«Anzitutto - sostiene Programma Ambiente Apuane - nella discarica di Montignoso, non sono mai stati smaltiti rifiuti pericolosi di origine sconosciuta. A supporto di ciò presso gli uffici della discarica sono presenti tutti i documenti necessari e previsti dalla normativa».Inoltre, le quantità di cemento amianto che la discarica è autorizzata a ricevere nel proprio impianto, sono chiaramente definite nelle autorizzazioni, e tali quantità non sono state mai superate».Nel rapporto stenografico redatto a seguito dell'audizione di Giubilaro, pubblicato sul sito della Camera dei Deputati, sottolinea ancora la società, «solo poche righe su 8 pagine sono dedicate alla discarica di Programma. Preme sottolineare che l'idoneità del sito è stata certificata dal lavoro di vari professionisti (ingegneri, geologi, chimici, ecc) ed approvata dalle Provincie che hanno concesso le Autorizzazioni ambientali, Inoltre, si continua a confondere l'amianto in fibra (quello ad esempio prodotto nella dismissione di navi o carrozze ferroviarie) col cemento amianto: nel primo caso l'amianto cancerogeno è libero, nel secondo lo stesso è inglobato in una matrice cementizia, trattato con incapsulante e confezionato a norma di legge. L'amianto viene da "sotto terra" e "sotto terra" ritorna: fino a quando non ci saranno metodiche di smaltimento/recupero tecnologicamente ed economicamente sostenibili, lo smaltimento in discarica rimane il sistema più sicuro per gestire dato rifiuto».

 

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree