patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Un "Guardiano" di marmo rosso

17 Aprile 2018
K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno Ms Carrara

installato sulla facciata del bar tabaccheria ghinoi

CARRARA Un "Guardiano" di marmo rosso Verona all'ingresso, proprio sulla facciata, per il Bar Tabaccheria Ghinoi. Si chiama "Guardiano" il terzo bassorilievo di "Lacost'Vo" che è stato scoperto in via Verdi e installato sulla facciata dell'attività di Andrea Ghinoi. A realizzarlo, all'interno dell'iniziativa di Frank Breidenbruch e dall'associazione Made in Carrara - Mic, l'artista Colette Baraldi. Presenti, tra gli altri, alla cerimonia, oltre a Ghinoi, l'artista Baraldi e Breidenbruch, anche alcuni artisti che lavorano in zona e Francesco Bajni del Centro commerciale naturale.Con quest'ultimo abbiamo raggiunto dunque quota tre bassorilievi, dopo quello che rappresenta il logo del progetto (installato in piazza Alberica nelle settimane scorse) e l'orecchio marmoreo all'ingresso di piazza delle Erbe (presentato l'estate scorsa).Il "Guardiano" è infatti il terzo bassorilievo del progetto che, ricordiamo, come ci aveva spiegato l'ideatore Frank Breidenbruch, scultore tedesco a Carrara da oltre trent'anni, vuole creare un percorso artistico, per turisti e non, fatto di bassorilievi marmorei permanenti (una cinquantina di dimensioni contenute, l'obiettivo di medio-lungo periodo) lungo le strade del centro storico di Carrara. Collateralmente, nelle idee degli organizzatori, l'intenzione futura è quella di allegare ai bassorilievi anche un catalogo e una guida turistica pensata appositamente.Da Ghinoi, quindi, ecco il "Guardiano" di Colette Baraldi all'interno di "Lacost'Vo". Per avere maggiori informazioni sulle modalità di adesione si può consultare anche la pagina Facebook dell'iniziativa.Luca Barbieri

 

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree