patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

In arrivo opere pubbliche per quaranta milioni di euro I primi cantieri: Museo Mitoraj

10 Ottobre 2018
K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno Pietrasanta

I primi cantieri: Museo Mitoraj, recupero del centro ippico della Versilia, proseguimento di via Pisanica, Rocca di Sala e lavori nelle scuole

PIETRASANTA Dai grandi cantieri alla viabilità, dagli interventi contro il dissesto idrogeologico all'auspicata tutela ambientale. La giunta, alla voce opere pubbliche, ha approvato, nei giorni scorsi, un piano di investimento pari a 40 milioni di euro su base triennale.Nella lista delle "cose da fare" sono confermati, appunto, tutti i grandi cantieri: la Rocca di Sala e il proseguimento della Pisanica, il museo Mitoraj e il recupero del centro ippico della Versilia. Ci sono investimenti importanti nel settore scuola con quasi 7,5 milioni di risorse da spendere tra cui 150 mila euro all'anno per gli interventi di adeguamento normativo dei plessi e 1 milione - si legge in una nota comunale - per l'efficientamento energetico della scuola Mutti e Forli (6 milioni sono derivanti dal finanziamento ottenuto per il polo unico di Marina). Per migliorare la viabilità e la sicurezza stradale saranno stanziati quasi 2,5 milioni di euro per realizzare 5 nuove rotatorie (via Aurelia-via Pontenuovo, via Aurelia-via Santini, via Marconi-via Avis Donatori, Aurelia-via Astoria e Aurelia-via Tremaiola-Motrone) e per le nuove asfaltature in tutte le frazioni di cui 400mila euro già nel 2019.Numeri spiegati dal sindaco Alberto Giovannetti. «Il bilancio del 2018 è figlio della gestione commissariale e ci ha permesso poche manovre in questi primi mesi di mandato. Nel 2019 invece spenderemo sul territorio 15 milioni e daremo la prima scossa al territorio mantenendo, così facendo, gli impegni presi con i cittadini. Aggiungeremo al piano altri interventi e opere che in questa prima fase non sono state inserite. Questi investimenti dovranno correre paralleli agli investimenti dei privati che vogliamo rimettere in moto adottando un nuovo regolamento urbanistico. Fino a quel momento provvederemo a colpi di varianti per sbloccare parte di quelle oltre 500 manifestazioni di interesse arrivate lo scorso anno».Previsti stanziamenti per le frane di Capriglia, Vitoio, Castello. E ancora i cimiteri e Valdicastello «con ulteriori risorse per la rimozione dell'amianto» ribadiscono dal Comune. -- L.B.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree