patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

«Pelù ha tracciato la strada per gli storici del territorio» La commemorazione dello studioso. «Rendeva tutto unico»

10 Dicembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR  La Nazione Ms Carrara


SI è svolta ieri pomeriggio nella Sala della Resistenza di Palazzo Ducale a Massa la commemorazione dello studioso Paolo Pelù, scomparso l’anno scorso. Lo storico e presidente della Deputazione di Storia Patria è stato ricordato con affetto e grande ammirazione da tutti i presenti, introdotti da Renato Ferri dell’Istituto Storico Lucchese, che ha regalato una metafora: «Paolo ci ha consegnato il filo d’Arianna, il metodo, lo studio e la conoscenza per uscire fuori dal labirinto della vita». Si sono intervallate tutte le persone che avessero un ricordo di Pelù: è partito Gianni Lorenzetti, presidente della Provincia, ricordando la battaglia fatta con lo storico massese sul donare una territorialità ad ampio raggio al lardo di Colonnata, seguito dal sindaco di Massa, Alessandro Volpi che ne ha ricordato l’importanza di essere un punto di riferimento culturale per tutto il territorio, «Pelù è riuscito – ha detto Volpi – ad inserire Massa in una rete di relazioni, a capire l’importanza degli archivi ma anche della storiografia. Si capisce l’importanza di Pelù proprio perché lui metteva in sinergia le due cose e rendeva tutto unico». Ha proseguito l’onorevole Martina Nardi ricordando Paolo Pelù «come un grande e straordinario amico». Poi la moglie Fiorella, commossa a vedere la sala gremita e le persone che hanno voluto bene a suo marito, ringraziando fortemente il Comune di Massa per aver proposto l’evento della commemorazione e ringraziando la figlia Patrizia per aver organizzato la giornata chiamando gli amici sinceri e i collaboratori fondamentali del padre. Sono poi intervenuti Giordano Bertuzzi della Deputazione di Storia Patria per le Antiche Province Modenesi , la docente Laura Galoppini, Luigi Santini dell’Istituto Versilia Storica, Silvio Fioravanti della Pro Loco Castelnuovo di Garfagnana, Enrico Dolci dell’Accademia delle Belle Arti di Carrara ed Olga Raffo, ex presidente della Deputazione di Storia Patria di Massa ed ex direttrice dell’Archivio di Stato di Massa. Margherita Badiali

 

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree