patrocinio comune




cosmave centro servizi

 

Le altre testate (161)

È stato il portavoce in Consiglio comunale, membro della commissione marmo, Francesco De Pasquale a fare gli onori di casa e aprire la conferenza stampa convocata presso il punto di incontro di Galleria d’Azeglio: «Dopo la pronuncia sulla materia dell’Autorità Garante per la Concorrenza, e dopo la sollecitazione di Legambiente Nazionale verso i parlamentari del territorio, era nostro preciso dovere intervenire, coinvolgendo le nostre rappresentanti in Senato».

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2017/03/11/m5s-interrogazione-parlamentare-marmo-diventi-risorsa/
Copyright © gonews.it

Roma ferma 5 temi del «Collegato»

VENEZIA Passi per la legge di Stabilità, vada per il Bilancio di previsione, d’accordo per le norme sul governo del Territorio, pazienza pure per il riconoscimento del debito dovuto al lodo Fravit. Ma il Collegato no, quello proprio no: dopo aver scelto di non impugnare quei primi quattro provvedimenti, ieri il Consiglio dei ministri ha deliberato di portare davanti alla Consulta il maxitesto da 113 articoli che alla fine dello scorso anno aveva mobilitato per settimane il consiglio regionale, impegnato fra le polemiche ad approvare il contenitore-omnibus di appoggio alla Finanziaria. Per cinque dei numerosi temi trattati al suo interno, a cominciare dalle discusse regole sulle cave, Palazzo Chigi nutre infatti dubbi di costituzionalità. Tecnicamente la decisione è stata presa su proposta di Enrico Costa, ministro per gli Affari Regionali, eccependo la presunta violazione dell’articolo 117 della Costituzione, quello che disciplina la potestà legislativa dello Stato e delle Regioni.

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2017/25-febbraio-2017/dal-piano-cave-impianti-energetici-governo-impugna-maxi-legge-veneta-2401315656152.shtml

Il nuovo progetto di IMM – Internazionale Marmi e Macchine S.p.a. – per la promozione del Distretto del Marmo di Carrara ad un pubblico internazionale di architetti e designers durante il prossimo Fuorisalone di Milano.

http://ecodellalunigiana.it/2017/02/23/marmo-apuano-fuorisalone/

“Il marmo di Carrara non è bene comune”

A denunciarlo è Legambiente con il rapporto Cave. “L’oro bianco arricchisce pochi. La città è il secondo Comune capoluogo più indebitato d’Italia nonostante questa risorsa del territorio”

http://lanuovaecologia.it/marmo-carrara-non-bene-comune/

FORTE DEI MARMI - Le teste monumentali dei cavalli spiaggiati di Aceves, le Veneri in ceramica che come bagnanti escono dalle fontane del pontile, i tronchi di pino ricostituiti con materiali di riciclo da Caterina Tosoni: queste e altre ancora le opere che dal 18 febbraio al 31 maggio animeranno l'arenile, il lungomare e le piazze di Forte dei Marmi per una grande collettiva a cielo aperto. Riuniti per l'occasione nove artisti di fama internazionale che si sono ispirati al paesaggio e alla storia della cittadina versiliese, da oltre un secolo meta non solo del bel mondo, ma anche dell'intellighenzia italiana e straniera. L'evento espositivo è la prima edizione di 'Made in Forte 1.0

http://www.ansa.it/canale_viaggiart/it/regione/toscana/2017/02/12/da-aceves-a-lange-collettiva-al-forte_710987f7-ac8c-435f-b89c-35c431f0b327.html

MADE IN TOSCANA

Design: marmo di Carrara in forme inedite in mostra a Milano
Dal 4 all’8 aprile al Fuorisalone della città meneghina nella mostra legata al Salone del Mobile

Sarà presentato in forme sorprendenti e inedite il marmo di Carrara dal 4 all’8 aprile al Fuorisalone di Milano. Pensato per il desing e con un’idea dell'abitare del tutto nuova, sarà presente in esposizione all’interno di Space&Interiors, area gestita dagli stessi organizzatori di Made Expo e unico evento collegato direttamente al Salone del Mobile.

http://www.intoscana.it/site/it/articolo/Design-marmo-di-Carrara-in-forme-inedite-in-mostra-a-Milano/

 

CAVE. CARRARA, ANTITRUST ‘SERVE GARA’

Il marmo finisce nel mirino dell’Antitrust, che chiede che le concessioni per l’estrazione del marmo vengano d’ora in poi affidate attraverso delle procedure di gara.

http://www.controradio.it/cave-carrara-antitrust-serve-gara/

Un altro tassello del piano sicurezza in cava

Arriva un altro tassello del piano regionale per la sicurezza in cava: firmato oggi un protocollo tra la Regione Toscana, le Procure di Firenze e Genova, le procure presso il Tribunale di Massa e Lucca e il comando della Forestale per favorire un'azione di monitoraggio e coordinamento sulle condizioni di lavoro nelle cave del distretto apuo-versiliese anche alla luce della sostenibilità ambientale.

http://www.toscana24.ilsole24ore.com/art/oggi/2017-01-30/arriva-altro-tassello-piano-164655.php?uuid=gSLA5ZhICC

Cave, intesa Regione-procure: più controlli sulle Apuane
Rossi: "Accordo e verifiche punto di svolta"


Cave, intesa Regione-procure: più controlli sulle ApuanePromuovere la sicurezza, la legalità e lo sviluppo sostenibile dell'attività estrattiva nel distretto apuoversiliese, attraverso monitoraggi, controlli coordinati e verifiche nelle cave di marmo e non solo. Questo l'obiettivo di un protocollo d'intesa siglato oggi a Firenze dal presidente della Toscana Enrico Rossi insieme al procuratore generale presso la corte d'appello di Firenze Marcello Viola, il procuratore generale di Genova Valeria Fazio e i procuratori della Repubblica di Massa Carrara e Lucca, Aldo Giubilaro e Pietro Suchan e al generale Giuseppe Vadalà del comando toscano carabinieri forestale.

http://firenze.repubblica.it/cronaca/2017/01/30/news/cave_intesa_regione-procure_piu_controlli_sulle_apuane-157233613/

Firenze Mercoledì 25 gennaio 2017, ore 17, nella Basilica di San Lorenzo a Firenze la presentazione del libro di Andrea Balestri

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2017/01/23/le-ragioni-del-marmo-un-volume-svelati-segreti-delloro-bianco-carrara/
Copyright © gonews.it

Pagina 2 di 17

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree