patrocinio comune




cosmave centro servizi

 

Le altre testate (198)

Un piano straordinario per la sicurezza nella lavorazione del marmo nel distretto Apuo-versiliese.

http://www.gonews.it/2016/05/17/cave-piano-straordinario-la-sicurezza-nella-lavorazione-del-marmo/

Verranno assunti un ingegnere, due geologi e 50 tecnici per svolgere controlli nelle aziende. Nel 2015 gli infortuni in cava sono stati 73. Il 2016 è iniziato con la morte di due cavatori e un ferito grave

http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/16_maggio_17/toscana-vara-piano-la-sicurezza-cave-74c38d0c-1c2f-11e6-97fb-2f4c22f1a083.shtml

MATTEO PRIA
In estate arrivano giovani artigiani e semplici appassionati da tutto il mondo per scoprire, attraverso laboratori tenuti dagli ultimi eredi della tradizione, l’antica tecnica del marmo artificiale di Rima.

http://www.lastampa.it/2016/05/10/edizioni/vercelli/giovani-da-tutto-il-mondo-a-scuola-di-marmo-artificiale-Lyn4wmdjBoTVIeLhKROIVI/pagina.html

 

Di Ilaria Quattrone
L’Associazione nazionale tra i lavoratori mutilati e invalidi del lavoro che chiede alla Commissione infortuni del Senato più controlli e le morti sul lavoro nelle Cave di Massa e Carrara

http://www.meteoweb.eu/2016/05/frana-apuane-piu-controlli-su-rischi-e-morti-nelle-cave-massa-e-carrara/684117/

 

 

La grande crisi del 2009 era stata ampiamente superata nel quinquennio successivo, con uno sviluppo particolarmente significativo nel settore lapideo, grazie ad un trend molto favorevole consolidato nel lungo periodo.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2016/05/05/rapporto-27-marmo-pietre-nel-mondo-giro-daffari-23-miliardi-dollari/

CARRARA. Come annunciato nell’immediatezza della tragica frana dello scorso 14 aprile, nella quale hanno perso la vita Federico Benedetti e Roberto Ricci Antonioli, domattina la Commissione parlamentare d’inchiesta sugli infortuni sul lavoro farà un sopralluogo alla cava numero 171 Gioia Cancelli dei Fratelli Antonioli teatro del tragico incidente. Nel pomeriggio, alle 16,30, si terrà invece l’incontro in prefettura con i parlamentari della nostra zona e le istituzioni della Provincia. Nell’annunciare la visita, la presidente Camilla Fabbri (Pd) aveva ricordato che già a marzo la commissione parlamentare d’inchiesta sugli infortuni sul lavoro aveva istituito un’indagine relativa alla sicurezza delle attività di cave, miniere e impianti estrattivi.

http://iltirreno.gelocal.it/massa/cronaca/2016/05/01/news/la-commissione-parlamentare-d-inchiesta-alla-cava-171-1.13398558

“Per la sicurezza nelle cave costruiremo un progetto analogo a quello che stiamo realizzando con Prato Lavoro Sicuro, avviato dalla Regione dopo il rogo nella fabbrica di confezioni Teresa Moda. Gli incidenti non possono essere attribuiti alla fatalità. La Regione metterà ulteriori risorse per rafforzare le misure preventive e per intensificare ancora di più i controlli sul corretto rispetto delle regole

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2016/04/28/cave-lavoro-sicuro-interviene-rossi-un-progetto-prato-anche-le-apuane/

Oggi, in occasione della Giornata mondiale per la sicurezza del lavoro, i sindacati hanno annunciato uno sciopero del comparto del marmo,in seguito all'incidente del 14 aprile in una cava del bacino di Colonnata che ha portato alla morte di due cavatori.

 

http://www.toscana24.ilsole24ore.com/art/oggi/2016-04-27/frana-cava-oggi-sciopero-151222.php?uuid=gSLAAms6cB

La Toscana è certamente la patria mondiale del marmo. Per chi fosse in cerca di lavoro nel settore della lavorazione del marmo, sono in arrivo interessanti opportunità presso una nuova segheria in apertura a Camporgiano, in provincia di Lucca. Sono previste 20 assunzioni; ecco di cosa si tratta.
NUOVA SEGHERIA E 20 ASSUNZIONI
Il quotidiano Il Tirreno di Lucca ha di recente informato i lettori dell’accordo raggiunto tra il Sindaco del Comune di Vagli Sotto e la Cooperativa Apuana Marmi, in merito al rinnovo della concessione per l’estrazione di materiale dalla cava vaglina. Grazie a questo accordo verrà realizzata una nuova struttura per la lavorazione e trasformazione del marmo: si tratta di una segheria che sorgerà in località Ferriera a Camporgiano.
Il nuovo stabilimento di lavorazione del marmo verrà realizzato con un’investimento di circa 8 milioni di euro e richiederà circa 20 nuove assunzioni, tra operai, impiegati e addetti a diversi settori aziendali. I lavori di costruzioni inizieranno a breve, con la segherie che si prevede possa essere aperta entro il 2017.
CANDIDATURE
Tutti gli interessati alle assunzioni in arrivo in Apuana Marmi nel prossimo stabilimento di Camporgiano, possono candidarsi alle future selezioni inviando il proprio curriculum all’azienda tramite i recapiti riportati nella pagina dedicata del sito web aziendale.

http://www.newslavoro360.it/lucca-20-posti-di-lavoro-nella-lavorazione-del-marmo/

Il Presidente Enrico Rossi convoca gli stati generali del marmo, le associazioni ambientaliste rispondono

http://www.nove.firenze.it/alpi-apuane-la-toscana-torna-ad-occuparsi-del-marmo.htm

 

Pagina 17 di 20

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree