patrocinio comune


cosmave centro servizi

 

Le altre testate (254)

marmo grezzo export
Non solo vino, salumi, formaggi e altri prodotti tipici della cucina italiana. Tra i materiali d’esportazione d’eccellenza rientra a pieno titolo anche il marmo, soprattutto quello grezzo. Il dato sull’export italiano, recentemente rilasciato dall’ ISTAT con riferimento all’intero anno 2017, mostra un crescita delle esportazioni nazionali nel settore della pietra naturale, sia in termini di quantità sia in termini di valore.

E, certamente, tra le cause di questo incremento vi è la crescita dell’export di blocchi e lastre di marmo, sia in termini di quantità che di valore. L’Italia nel 2017, infatti, ha esportato 1,4 milioni di tonnellate di blocchi e lastre di marmo per un valore complessivo di oltre 400 milioni di euro, con una crescita in quantità del 21,3% e del 27,2% in valore. Solo il distretto apuo-versiliese ha contribuito all’incremento dell’export italiano di pietra “grezza” con un valore complessivo di 250 milioni di euro in aumento del 35,6% rispetto al 2017. E’ in particolare la provincia di Massa-Carrara a realizzare il fatturato estero più alto con un export di grezzo, per l’anno 2017, del valore di 212 milioni di euro. Numeri non di poco conto, dunque.

 

https://www.loccidentale.it/articoli/146677/in-cina-tutti-pazzi-per-il-marmo-made-in-italy-boom-dellexport-di-blocchi-grezzi

"questo atteggiamento è sbagliato nel metodo ma anche nel merito".

Integrativo Marmo, i sindacati : `Gli imprenditori non ci vogliono al tavolo delle trattative`
Carrara - Entra nel vivo la trattativa per l'integrativo provinciale settore marmo ed è subito scontro tra gli industriali e i sindacati. "A tre mesi dalla presentazione della piattaforma, veniamo convocati presso l’associazione industriali di Massa Carrara per il giorno 23 aprile poi rinviato per impegni del Presidente al 24, per esporre le nostre rivendicazioni con un gruppo di
delegati (sei) , come abbiamo fatto da sempre e ci siamo sentiti dire che la delegazione
doveva essere formata dal segretario e solo un componente della segreteria", spiegano i sindacati.

http://www.voceapuana.com/carrara/economia/integrativo-marmo-i-sindacati-gli-imprenditori-non-ci-vogliono-al-tavolo-delle-trattative-9618.aspx

FILIPPO SIMONETTI
VERCELLI
C’è anche lo zampino di un vercellese nella nuovissima e avveniristica metropolitana di Copenhagen che verrà inaugurata a fine anno. Fabio Sabarino, trentaduenne di Prarolo e dipendente dell’azienda Odone Marmi, da alcuni mesi è in Danimarca per seguire e coordinare un progetto che prevede la costruzione delle 17 nuove stazioni del Cityringen Metro, l’anello che garantirà la mobilità di 130 milioni di passeggeri nella capitale danese. Pavimenti, rivestimenti, scale, soffitti e pareti saranno realizzati con granito rigorosamente «made in Vercelli».
http://www.lastampa.it/2018/04/17/edizioni/vercelli/il-metr-del-futuro-made-in-vercelli-a-copenaghen-i-marmi-e-i-graniti-di-prarolo-1c49BYDhqUOfoITFA5C7tI/pagina.html

Cave, a Seravezza il punto sul piano straordinario

Rossi: ‘Esempio di una PA che collabora’

Una vera azione di squadra. Sottolinea il presidente della Toscana, Enrico Rossi:L’esempio di una pubblica amministrazione che non lavora a compartimenti stagni: certo per abbatterli ci vuole fatica, ma è la dimostrazione che si può fare.

L’azione coordinata che il presidente toscano sottolinea e che invita a proseguire è quella che riguarda i controlli, ma anche i corsi di formazione, gli studi e le attività di sensibilizzazione, per rendere le cave del comprensorio apuo-versiliese che estraggono marmo e le aziende che lo lavorano luoghi più sicuri per i lavoratori, ma anche più rispettose di ambiente e paesaggio.

Era l’obiettivo del protocollo firmato l’anno scorso a gennaio e stamani al Teatro delle Scuderie Granducali di Seravezza in provincia di Lucca, da dove si scorgono e fanno capolino le prime vette imbiancate di marmo, si è presentata l’occasione per fare il punto: un lungo resoconto che è partito dagli interventi, tutti messi in fila, realizzati nel 2017 fino alle azioni previste per il 2018.

https://www.expartibus.it/cave-seravezza-punto-sul-piano-straordinario/

Protocollo cave, conferenza stampa a Seravezza

Si parla delle cave e della lavorazione del marmo venerdì 6 aprile al Teatro Scuderie Granducali di Seravezza, in provincia di Lucca. 

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2018/04/04/protocollo-cave-conferenza-stampa-seravezza/
Copyright © gonews.it


Sabato 3 marzo 2018 alle ore 18, al Centro Arti Plastiche di Carrara, inaugurerà Like marble-like, mostra personale del collettivo milanese Parasite 2.0 invitato da Beatrice Zanelli di Arteco in una residenza d'artista, nell'ambito di un bando indetto dal Comune di Carrara. Per realizzare questa mostra è stato chiesto agli artisti di condurre una riflessione sui laboratori come luoghi dove avvengono i processi di condivisione della conoscenza partendo dalla rilettura della memoria storica conservata negli archivi locali. Gli artisti hanno avuto modo di confrontarsi con l'archivio privato Lazzerini, una grande famiglia di scultori carraresi attivi in città dalla fine del XVII secolo al 1942.


http://firenze.repubblica.it/cronaca/2018/03/13/foto/carrara_parasite_2_0-191177383/1/#1


Appuntamento giovedì mattina al Liceo Artistico “Artemisia Gentileschi” a Carrara

“Patrimoni da tramandare: le gipsoteche pubbliche di Carrara tra studio, conservazione e restauro”
Carrara - I lavori saranno aperti alle 10.15 dai saluti del Sindaco di Carrara, dell’Assessore alla Cultura, della Preside del Polo Artistico “Artemisia Gentileschi” Annarosa Vatteroni, del Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Carrara Luciano Massari.
Di seguito gli interventi di Carlo Sassetti docente di restauro dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, di Miriam Ricci docente di restauro dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, di Tiziana Corbani docente di discipline plastiche del Polo Artistico “Artemisia Gentileschi” di Carrara e di Marco Ciampolini docente di storia dell’arte dell’Accademia di Belle Arti di Carrara. Al termine l’Architetto Corrado Lattanzi introdurrà il concetto di Museo Diffuso per svolgere poi la visita guidata al Museo Diffuso delle opere e delle dimore storiche della Famiglia Lazzerini. Ospite del dibattito il Professor Renato Carozzi. Coordina e modera la professoressa Luisa Passeggia.


http://www.voceapuana.com/Carrara/Cultura-e-Spettacolo/-Patrimoni-da-tramandare-le-gipsoteche-8370.aspx

Le Cave di Carrara saranno lo scenario del Cortometraggio “Perla Marmorea”, debutto della Movie Production, società che nasce da un’idea della General Manager dell’Accademia Metropolitan Fashion Mode Fabiana Cappè e dal noto attore e regista Edoardo Velo.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2018/02/02/alle-cave-di-carrara-il-primo-cortometraggio-perla-marmorea/
Copyright © gonews.it

«Le cave non sono discariche!»
Carrara - Negli ultimi trenta anni c’è stato un continuo upgrading degli standard ambientali per le imprese del settore lapideo e questo processo è tutt’ora in atto. Si può pensare che non sia stato fatto abbastanza ma non si può certo negare che, tappa dopo tappa, le cose sono cambiate in modo sostanziale e, soprattutto, che di pari passo con l’intensificazione dei controlli, sono aumentate la sensibilità e le soglie di attenzione delle imprese per il rispetto delle normative ambientali.
Di questo non danno conto né rendono giustizia i quadri parossistici di questi giorni che presentano le nostre cave come “depositi incontrollati di rifiuti pericolosi”. Fermo restando che errori formali e casi di comportamenti devianti sono sempre possibili e che si può fare meglio, tutto si può dire ma non che le cave siano “discariche incontrollate”.

http://www.voceapuana.com/Carrara/Attualita/-Le-cave-non-sono-discariche-7428.aspx

La Internazionale Marmi e Macchine inserita dal ministero nell'elenco dei Temporay Export Manager

Cresce l´export di blocchi e lastre, calano i lavorati
Carrara - Nei primi 9 mesi del 2017, il settore della pietra naturale italiano ha esportato 2.952.026 tonnellate di materiali lapidei per un valore di 1.485.128.379 euro registrando una crescita, sullo stesso periodo dell'anno precedente, del 5,7% in quantità e dell'1,14% in valore.

Questo il dato apparentemente positivo emerso dalle elaborazioni del Centro Studi di Internazionale Marmi e Macchine che, periodicamente, monitora l'andamento del commercio internazionale dei prodotti lapidei.

http://www.voceapuana.com/Carrara/Economia/Cresce-l-export-di-blocchi-e-lastre-7157.aspx

Pagina 4 di 26

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree