patrocinio comune

0

Visita guidata Museo Archeologico- Pietrasanta

Marzo 26th, 2019
La S.V.è gentilmente invitata, sabato 30 marzo alle ore 16:00 alla ...
0

Blocco di marmo in mare contro la pesca illegale

Marzo 25th, 2019
Iniziativa simbolica di Flai Cgil con Etf: sarà presentata domani al ...
0

"Sul mercato enormi quantità di lastre sintetiche. Ma quelle naturali sono superiori"

Marzo 22nd, 2019
Alla Kitchen&Bath Industry Show" di Las Vegas, la più importante ...
0

Cosmave incontra le scuole

Marzo 21st, 2019
Cosmave ha organizzato per Sabato 23 Marzo e Martedì 2 Aprile, in ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Cave, votato il piano entro giugno

Cassato un terzo delle attività presenti oggi in Toscana. La proposta di adozione del piano cave illustrata giorni fa in Regione nelle commissioni territorio e sviluppo economico. Soddisfatto il Presidente della commissione territorio Stefano Baccelli che dice: "la proposta contiene indirizzi uniformi nell'interesse delle attività produttive e della tutela ambientale".

“ACQUA ALLA GOLA” torna sulla questone della marmettola, esprimendo forte preoccupazione. Il comitato – che ha rinnovato le cariche: il nuovo presidente è Pietro Morelli, il direttivo è formato da Ersilia Mignani e Ivano Guzzinelli – sottolinea che ad ogni pioggia la principale sorgente di acqua potabile, quella del Cartaro, che rifornisce l’acquedotto di “Gaia” per Massa, l’acqua diventa torbida di marmettola. Il costo per la potabilizzazione dell’acqua al fine di eliminare la marmettola viene addebitato in fattura e quindi posto a carico dei cittadini e non, come sarebbe logico, a carico di chi inquina.


In via santa maria
Nuovi bassorilievi per il centro di Carrara all'interno del progetto "Lacost'vo" portato avanti dall'artista Frank Breidenbruch. Prende maggior consistenza il progetto che da un anno, all'incirca, porta avanti l'artista tedesco di nascita, ma carrarese d'adozione. Dopo le prime opere installate nei mesi scorsi, nei giorni scorsi ne è stata inaugurata una nuova di Stefania Palumbo, in via Santa Maria presso la storica pizzeria di Carrara "Tognozzi". Prossimamente saranno presentati altri bassorilievi: uno di Christian lbanes, l'altro di Tom Dieck che andranno, rispettivamente, in via Roma da "Caflisch" e al bar "Rudi" (ex Svizzerino) in via Verdi. Nelle prossime settimane, inoltre, il progetto "Lacost'vo" non si fermerà: sono già pronte altre opere.

Verrà presentato domattina alle 11,30 alla scuola del marmo di Carrara il primo corso di Scultura per ciechi: sono quattordici gli allievi non vedenti dalla nascita che stanno partecipando allo stage di scultura.Dopo le lezioni teoriche che si sono svolte all'Istituto per ciechi Cavazza di Bologna adesso il tutto si sposta a Carrara, nei laboratori dell'istituto "Tacca". Il progetto nasce dalla collaborazione tra la sezione territoriale dell'Unione italiana ciechi e ipovedenti di Massa-Carrara, Irifor nazionale, Ipiam Tacca e, appunto, l'istituto bolognese Cavazza col museo Anteros. 

Pianeta cave, l'incontro per sollecitare certezze sul futuro: «siamo pronti ad alzare la voce»
Un faccia a faccia franco e costruttivo che mette fine alle polemiche di questi giorni fra sindacati e cavatori delle cooperative. Questo il risultato dell'incontro di venerdì pomeriggio a Carrara nella sede della Cooperativa fra Cavatori di Gioia fra i rappresentanti dei lavoratori e i cavatori delle coop. All'incontro, si spiega in una nota, hanno partecipato per la Uil e Feneal Uil Franco Borghini, Francesco Fulignani, Giuseppe Marsili e Andrea Arrighi; per la Fillea-Cgil Leonardo Quadrelli, Pierluigi Ceccopieri, Daniele Baglini, Camillo Ricci e Marco Antonioli; per la Lega dei Cavatori Mirco Biggi e Emanuele Zaccagna; per la Coop Gioia: Anselmo Ricci, Laura Ricci, Manuel Guadagni e Raimondo Cossu; per la Coop Canalgrande: Giulio Pegollo, Massimo Seni e Giuseppe Usai; per la Coop Lorano: Carlo Piccioli.Cavatori e rappresentanti dei lavoratori hanno espresso la comune preoccupazione sul futuro del settore lapideo in provincia di Massa-Carrara.

Cave dei Bettogli, niente sospensiva


Le aziende chiedevano di riattivare la Conferenza dei servizi 

Pagina 3 di 312

La foto notizia

Le opportunità del digitale e i rischi del mancato utilizzo Un progetto della CCIAA Lucca in collaborazione con Cosmave
Le opportunità del digitale e i rischi del mancato utilizzo Un progetto della CCIAA Lucca in collaborazione con Cosmave

PID Punto Impresa Digitale è un progetto della Camera di Commercio di Lucca - in collaborazione con Cosmave - per incrementare il processo della digitalizzazione nelle imprese.

Non solo marmo

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree