patrocinio comune

0

Cina, leadership indiscussa ma condivisa Ieri a Carrara i dati sull’andamento dei mercati mondiali

Novembre 16th, 2019
Informazioni utili per capire le dinamiche in atto e per adeguare ad ...
0

Cosmave dà voce al settore apuo-versiliese Il numero di Ottobre fra pochi giorni in distribuzione in tutta Italia

Ottobre 25th, 2019
In distribuzione fra pochi giorni il nuovo numero del periodico del ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Internazionalizzazione, roadshow con l'Ice

Interessante e importante evento gratuito, domattina alla Camera di Commercio: "Roadshow Ice per l'Internazionalizzazione delle imprese locali: Il mercato Lapideo nel mondo"; sono in programma infatti collegamenti con gli uffici Ice di Miami - Usa; Riyadh - Arabia Saudita; New Delhi- India. Per approfondire le opportunità di internazionalizzazione gli imprenditori avranno la possibilitàdi effettuare incontri individuali con i rappresentanti Ice.

In un tavolo tecnico in Regione verrà analizzato nel dettaglio il monitoraggio. «È la fine di un lungo percorso»

La deputata dem: anche se in concessione il marmo resta un bene pubblico

«Creare un marchio del Marmo Italiano Dop che tuteli tutta la filiera, dall'estrazione, trasformazione e lavorazione del marmo del distretto Apuo-versiliese».

Una strategia da definire quella dei difensori degli avvocati del marmo indagati in questi giorni per evasione e turbativa d'asta. Posizioni diverse per le persone coinvolte, ma attualmente si studiano i faldoni - ben quattro - per capire se impugnare le ordinanze cautelari che hanno colpito Alberto Franchi e Carlo Francesco Varni, suo dipendente alla Franchi Umberto Marmi (per entrambi c'è il divieto di esercitare attività d'impresa o uffici direttivi per un anno) e Andrea Rossi del Fiorino (per lui un'interdizione di sei mesi).Posizioni diverse si diceva. Attualmente i legali di Franchi e Varni, rispettivamente Alessio Strenta (cui si affiancherà il legale pisano Tullio Padovani) e Luca Lattanzi scelgono di non commentare con la stampa l'attuale fase processuale. Stanno studiando le carte, voluminosi gli incartamenti sulle loro scrivanie, e decideranno se impugnare a Genova le misure cautelari e a Massa il sequestro dei beni. 

Lunigiana

Cave di marmo ad Equi e sul Monte Sagro la minoranza chiede le dimissioni dell’assessore
Alessandro Domenichelli e Stefania Baldassari lamentano anche l’assenza di una pesa pubblica
«Le cave di marmo sono importanti, ma non dureranno per sempre. Vanno protette, pensando a un’economia alternativa». Durante la seduta di adozione del Piano attuativo dei bacini estrattivi delle cave del Comune di Fivizzano, che si è tenuta ad agosto, Alessandro Domenichelli (nella foto), consigliere di minoranza della lista Alternativa per il futuro, è stato l’unico a votare contro. Stefania Baldassari non era presente ma la pensa allo stesso modo. «Un documento di tale importanza - spiega Domenichelli - che disciplina il futuro dell’attività estrattiva in termini economici e ambientali, non può essere presentato con superficialità.

Pagina 4 di 573

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree