patrocinio comune

0

Il mausoleo e la statua scomparsa Il giallo dell'opera di Dazzi

Novembre 18th, 2019
Due marinai della X MASe due Balilla dovevano ornare il sarcofago di ...
0

Cina, leadership indiscussa ma condivisa Ieri a Carrara i dati sull’andamento dei mercati mondiali

Novembre 16th, 2019
Informazioni utili per capire le dinamiche in atto e per adeguare ad ...
0

Cosmave dà voce al settore apuo-versiliese Il numero di Ottobre fra pochi giorni in distribuzione in tutta Italia

Ottobre 25th, 2019
In distribuzione fra pochi giorni il nuovo numero del periodico del ...


cosmave centro servizi

 

The Latest


PROSEGUE l’esposizione “Stati d’allerta”, mostra degli artisti Emanuele Giannelli e Federico Fiorentini al Rifugio antiaereo della Martana. L’esposizione è visitabile, a ingresso libero, dal 10 al 13 gennaio con orario 16,30-19,30. Il 12 e 13 gennaio performance della compagnia “Acadia”.


PROSEGUE l’esposizione “Stati d’allerta”, mostra degli artisti Emanuele Giannelli e Federico Fiorentini al Rifugio antiaereo della Martana. L’esposizione è visitabile, a ingresso libero, dal 10 al 13 gennaio con orario 16,30-19,30. Il 12 e 13 gennaio performance della compagnia “Acadia”.

Estorsione: convalida dell'arresto

ESTORSIONE e lesioni: arrestato imprenditore del marmo carrarino. Ieri mattina è arrivata la convalida dell’arresto ai domiciliari disposta dal gip Augusto Lama. Le manette sono scattate per Manrico Dell’Amico, 62enne di Castelpoggio, arrestato in flagranza di reato venerdì scorso, con l’accusa di estorsione e lesioni ai danni del commercialista Lucio Boggi, ex consigliere comunale e provinciale del Pd, legato a Dell’Amico per avergli tenuto la contabilità e per aver fatto in passato fatto affari con lui. I reati contestati dal sostituto procuratore Roberta Moramarco vedono in concorso un altro indagato, Mattia Poli. Secondo l’accusatore, Dell’Amico e Poli lo avrebbero costretto a firmare un atto di rinuncia a un contratto di affitto della cava Vittoria e a consegnare la somma di 84mila euro, e poi 117mila. 

 

L’INDAGINE DAI CONTROLLI DI ARPAT EMERSI PROBLEMI LEGATI ALLA GESTIONE DI ACQUE E RIFIUTI
Arpat ha pubblicato il 3 gennaio il report aggiornato sui risultati del secondo anno di attività del Piano speciale cave, relativo all’intero 2018. I dati: su 53 cave in cui è stato completato il controllo (su altre 7 le verifiche sono ancora in corso, per un totale di 60 attività finite sotto la lente di Arpat) solo 18 sono risultate completamente in regola, quasi esattamente una su tre. Significa che nel 66% delle cave ispezionate sono stati trovati dei problemi, difformità rispetto a quanto dichiarato nei piani di gestione, nei progetti di coltivazione.

 


LO ZUCCOTTO UNA SCRITTA INGIURIOSA SULLE CAVE DI BETTOGLI. LA FURIA DI GEMIGNANI VANELLI: «ORA BASTA ATTACCHI ANONIMI»
Striscione contro i ‘marmivori ’
«IL MARMIVOR vien di notte a illuminar montagne rotte solo i soldi in testa ha ma la cima resta qua». Amaro risveglio per gli imprenditori della società Gemignani e Vanelli che ieri mattina al ritorno dalla pausa natalizia hanno trovato la vetta di Bettogli incappucciata con uno striscione e quella scritta. Immediato il passaggio in procura dove l’episodio è stato segnalato. 


La ‘Gualtiero Corsi’ approda in centro con il suo salotto di marmo In galleria gli uffici della ditta di escavazione
Dice il Presidente amministratore delegato della ‘Gualtiero Corsi’, Quinto Ciuffi: «crediamo che essere qui anziché in periferia o nelle zone produttive, rappresenti un segnale importante sia per il comparto del marmo che per tutta la città». Da qui la decisione di aprire e sviluppare una nuova sede di una delle società apuane più conosciute nel settore dell’escavazione e commercio del marmo, in via Roma nella storica galleria.

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree