patrocinio comune

0

Conversazione con l’artista Elena Mutinelli

Luglio 13th, 2020
Conversazione con l’artista Elena MutinelliSecondo e ultimo ...
0

Nuovo appuntamento con i documentari d’arte con la proiezione di Canova

Luglio 06th, 2020
Venerdì 10 luglio alle ore 18:30, un nuovo appuntamento con i ...
0

Il Museo del marmo di nuovo visitabile

Luglio 06th, 2020
La Nazione CULTURA Dopo la pandemia ha riaperto i battenti allo ...
0

Export del marmo in picchiata perché i clienti non possono più venire a toccarlo

Luglio 03rd, 2020
Il settore lapideo come il turismo: lo stop ai voli lo manda in ...
0

Riprende al MuSa il format "Conversazione con l'artista". Protagoniste Flavia Robalo e Veronica Fonzo de La Polveriera

Giugno 29th, 2020
Venerdì 3 Luglio 2020 a partire dalle ore 18:30 presso MuSA - Via ...
0

Le opere di Viale fanno già incetta di like e selfie

Giugno 25th, 2020
La Nazione PIETRASANTA Se anche la mostra avrà lo stesso successo ...
0

FASE 3 Cosa ci lascia di positivo l'emergenza COVID-19?

Giugno 12th, 2020
Dopo l’esperienza storica ed inedita del lockdown, le aziende cercano ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest


Il sindacato lamenta proroghe e lungaggini sulle nuove leggi del settore: paralisi

I marmi di Bertuccelli


Lo scultore Roberto Bertuccelli espone le sue opere, in marmo delle Apuane, e di ispirazione modiglianesca, in uno spazio lungo viale delle Pinete, proprio accanto alla farmacia comunale.

«Mentre il mondo va avanti a ritmi velocissimi noi restiamo fermi, persi in un ginepraio di burocrazia e politichese che ci costringe ad arrancare e a perdere ancora quote di mercato. Ogni giorno il lapideo apuano è costretto ad arretrare di un passo sia nei confronti dei concorrenti esteri sia di quelli vicini, come Verona. Tanto per essere chiari: nonostante la firma da parte del Ministero per i beni e le attività culturali della proroga dei Piani attuativi di bacino fino al 31 dicembre, tutto è fermo. Alcune cave non stanno facendo attività e altre sono pronte a fermarsi entro fine mese e a mettere i propri lavoratori in Naspi». A lanciare l'allarme sono i rappresentanti Feneal Uil, Francesco Fulignani (segretario) e Giuseppe Marsili. «La firma della proroga, arrivata comunque in ritardo e solo pochi giorni fa, è stata sì un passo in avanti ma ormai la macchina della burocrazia è più che inceppata.

Franco Barattini annuncia che il prossimo anno arriverà il cardinale Angelo Comastri, vicario generale di Papa Francesco

Il prossimo anno, verso maggio, il cardinale Angelo Comastri, vicario generale di Papa Francesco per la Città del Vaticano, sarà in visita alle cave e in provincia: lo ha confermato l'imprenditore Franco Barattini, a margine della Messa nel cuore delle Apuane celebrata ieri mattina, nell'ambito del tour di due importanti reliquie di Padre Pio giunte a Massa-Carrara grazie all'accolito Luigi Taurino, uomo di fiducia dello stesso alto prelato, e depositario di alcune reliquie appartenute a San Pio da Pietrelcina donategli dai Frati Cappuccini. Ieri mattina, di fronte al prefetto e alle massime autorità militari e istituzionali, la celebrazione nel maestoso scenario di Cava Amministrazione, nel bacino di Torano, con un blocco di marmo trasformato in altare.

Erich Lucchetti (Confindustria): non siamo nella lista nera, ma è forte il timore
che questa guerra commerciale possa danneggiare il nostro settore lapideo
«Il marmo è fuori da dazi Usa, ma questa guerra commerciale rischia di danneggiarci». Lo sostiene il presidente degli industriali di Massa Carrara Erich Lucchetti: «Le barriere economiche sono un danno per le nostre imprese che hanno puntato molto sull'export». «Come marmo non siamo, per fortuna, nella lista nera dei dazi Usa autorizzati dal WTO su vari prodotti Ue, ma non per questo non siamo preoccupati perché quando si comincia una gerra commerciale si sa da dove si inizia ma non si sa mai se, quando e come finirà. E il timore è che ci si spinga verso una spirale perversa che colpirà tutta l'economia europea e italiana e quindi indirettamente anche le nostre imprese di Massa Carrara» così Erich Lucchetti commenta l'avvio della procedura Usa per porre dazi a molti prodotti made in Ue che scatterà il prossimo 18 ottobre.

SARANNO le tre panchine in marmo di Simonetta Baldini a dare un tocco artistico all’antico tracciato della Via Francigena accogliendo i tanti pellegrini che ogni anno attraversano il percorso. Il suo bozzetto di arte plastica ha vinto infatti la prima edizione del concorso “La Francigena dell’arte. Il cammino: la fatica, la gioia, la condivisione di questa esperienza interiore”, frutto del progetto della Fondazione Centro arti visive in collaborazione con il Comune. L’installazione, dal titolo “Forever”, si compone di tre panchine in marmo disposte a semicerchio e per una settimana è stata esposta nell’atrio del municipio di piazza Matteotti insieme ad altre sedici opere, tra drappi e bozzetti di arte plastica, realizzate da artisti italiani e internazionali.

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree