patrocinio comune

0

Paolo Carli (Henraux) «Ci critica solo chi non ci conosce»

Novembre 30th, 2019
Il numero uno della società di Querceta «Le nostre cave ammirate dal ...
0

Il libro sulle collezioni dell'artista scultore Ciulla

Novembre 29th, 2019
Bocca di Magra. Oggi alle 18,30, evento d'arte da non perdere. Verrà ...
0

«Marmo: si apre una nuova epoca» Concessioni, prima gara nel 2029

Novembre 29th, 2019
Nel piano degli agri marmiferi del distretto lapideo saranno previsti ...
0

Le sculture di Park a Viareggio

Novembre 28th, 2019
La bellissima piazza affacciata sui viali a mare è pronta per essere ...
0

Dietro l'Obiettivo. Viaggio in b/n nelle gipsoteche dei laboratori di Pietrasanta

Novembre 26th, 2019
Sabato 30 novembre 2019 ore 17.00 incontro Dietro l'Obiettivo. ...
0

Cosmave dà voce al settore apuo-versiliese Il numero di Ottobre fra pochi giorni in distribuzione in tutta Italia

Ottobre 25th, 2019
In distribuzione fra pochi giorni il nuovo numero del periodico del ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Finanziamenti per programmi di investimento produttivo oppure di tutela ambientale. E' stato pubblicato il bando della legge 181/89 per la Provincia di Massa Carrara. Le domande si presentano a partire dal 15 febbraio e vengono esaminate in ordine di spedizione.
Le iniziative per essere ammissibili devono: (per maggiori info, si prega di contattare la segreteria.

 

Un bando per il marmo

IL MARMO come simbolo della lotta contro la violenza sulle donne: un concorso di artisti. Il marmo resterà, anche per questa 22esima edizione, il filo conduttore di «Torano notte e giorno» di Emma Castè, la rassegna d’arte in programma dal 25 luglio al 13 agosto. E’ dedicata al tema della sopravvivenza, l’edizione del concorso in memoria del fondatore ed anima di Torano, Franco Borghetti. Per partecipare alla competizione, info a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o a «Associazione comitato Pro Torano, via Adua, 3, Carrara» riportando l’oggetto «Torano notte e giorno».

 


LA NOMINA A ROMA DAL SOTTOSEGRETARIO PICCHI CON GUIDO MOTTINI
Vanelli ambasciatore del Made in Italy L’imprenditore consulente della Farnesina
«UN INCONTRO costruttivo per definire le linee guida del mio incarico». Gualtiero Vanelli consigliere speciale per le iniziative culturali nel mondo della Farnesina. L’imprenditore del marmo è stato ricevuto martedì pomeriggio a Roma dal sottosegretario agli Affari esteri Guglielmo Picchi. Assieme a lui il vice sindaco di Massa Guido Mottini. Vanelli andrà a organizzare quelle che saranno le iniziative culturali per la Farnesina, gli eventi nelle varie ambasciate italiane nel mondo. «C’è stata l’ufficialità del ruolo – prosegue – che mi è stato affidato dal sottosegretario del ministero degli Esteri. Entrare in un palazzo del genere è davvero suggestivo. Ci siamo confrontati sulle linee guida che riguardano il mio impegno nell’organizzare eventi che pubblicizzeranno il ‘Made in Italy’.

4,6 milioni per le imprese apuane

Arrivano 4, 6 milioni di euro a favore dei protocolli di insediamento per l'Area di crisi industriale di Massa Carrara, grazie a una delibera approvata in Giunta regionale e presentata dall'assessore alle Attività produttive Stefano Ciuoffo.

Si torna a lavorare anche alla cava La Piana nel bacino di Colonnata. La sospensiva del Tar è arrivata anche per l'azienda che, assistita dai legali Luca Lattanzi, Cristiana Carcelli, Giacomo Muraca, aveva fatto ricorso sul provvedimento dell'amministrazione comunale che ne aveva bloccato la lavorazione lo scorso fine novembre. Il Tar si è pronunciato sulla sospensione, totale, della lavorazione in base ai dettami della normativa 58 bis che "ferma" chi sfora di oltre mille metri cubi sul piano di coltivazione. Nel merito si discuterà il prossimo mese di aprile. Ma intanto un'altra cava può riprendere ad escavare dopo quasi tre mesi di stop forzato anche se, come disposto dal tribunale regionale, potrà farlo solo nelle zone non interdette, ovvero non in quelle dove si sono registrati gli sforamenti.

 

"Lesseri umani" il tema di Torano Notte e giorno

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree