patrocinio comune

0

La nautica continua a sorridere Marmo ed edilizia ancora male

Dicembre 10th, 2019
I dati di Confindustria: Viareggio resta leader mondiale per gli ...
0

Apuo-versilia, un distretto produttivo e industriale, non minerario

Dicembre 09th, 2019
Un 2019 denso di avvenimenti, non tutti però positivi per il mondo ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Cgil sollecita la giunta «Deve dare certezze ai cavatori» Il sindacato su Bettogli: serve un tavolo politico per risolvere il caso

«AMBIENTE e lavoro devono poter convivere, nell’interesse di una comunità«. Lo dice chiaramente il direttivo della Cgil provinciale che ha approvato all’unanimità un lungo documento in cui affronta molti temi cami, dall’articolo 58 bis a Bettogli. «Come Cgil – dicono dal sindacato – pensiamo che la normativa e l’azione nei confronti delle autorizzazioni e dell’attività delle cave devono essere improntate alla salvaguardia ambientale, alla sicurezza e alla certezza del lavoro e alla redistribuzione nel territorio della ricchezza prodotta. Dire questo significa confrontarsi con i problemi che ne possono derivare dalla gestione del bene marmo. In primis l’articolo 58 bis, da quello che ci è stato detto anche da alcuni tecnici, porterà probabilmente alla sospensione dell’attività estrattiva di decine di cave nelle prossime settimane. Per questo abbiamo chiesto di potenziare gli uffici tecnici comunali con una task force regionale".

Fabrizio Savi e Filippo Pagano alla Galleria Valeria Lattanzi
Inaugurata ieri la personale di Fabrizio Savi e Filippo Pagano "La scultura si fa luce & la Digital Art" alla Galleria Valeria Lattanzi di via Cavoru a Carrara, fino all'11 gennaio con orari da martedì a venerdì 16.30 - 19.30; sabato: 10.30 - 12.30 16.30 - 20.00. Due artisti protagonisti, Fabrizio Savi e Filippo Pagano, il primo scultore marchigiano con una lunga esperienza nel campo dell'arte e il secondo artista di Lerici, esperto in Digital Art. Trenta opere di grande, medio e piccolo formato: venti opere scultoree-lampade dello scultore Fabrizio Savi e tredici art-works dell'artista Filippo Pagano.

Il sottosegretario agli Esteri utilizzerà le competenze dell'imprenditore del marmo per la promozione della cultura, del made in Italy e dell'arte.
Gualtiero Vanelli, 43enne imprenditore carrarese, è stato nominato dal sottosegretario di Stato agli Esteri Guglielmo Picchi, come consigliere speciale per la promozione della cultura italiana nel mondo.

Cisl Toscana Nord analizza i dati Inail degli infortuni sul lavoro  nell'escavazione. «A Massa Carrara gli infortuni sono passati su quasi 1000 addetti da 108 nel 2010, 60 nel 2014 e 44 nel 2017 - dice Andrea Figaia - Vogliamo valutare positivamente l'attività preventiva e di vigilanza degli organismi preposti ed anche gli interventi formativi sui lavoratori a seguito della applicazione dei contenuti previsti negli Accordi e nelle leggi anche regionali emanate. «Cisl Toscana Nord ha presentato alla Regione un documento dove sono state analizzate le problematiche specifiche è stata poi audita in Senato a Roma di fronte alla Commissione che si occupa della sicurezza nei posti di lavoro, dei cui esiti non si è avuto poi successiva traccia. Possibile che ad un numero così alto di morti, negli ultimi anni, corrisponda un calo degli infortuni?» «Dando per scontato che le imprese abbiano continuato a presentare denuncia di infortunio con coerenza nel corso degli anni, cioè sempre con la stessa modalità (perché il calo degli infortuni a Massa dal 2012 fino al 2017 ed a Lucca dal 2014 fino al 2017 è stato troppo evidente più del 50%), la domanda quindi nasce spontanea - prosegue Figaia - Associazione Industriali dichiara che il mondo marmo fattura circa un miliardo di euro, sviluppando un reddito, per i collaboratori, complessivamente pari a 145 milioni. Possibile che il ritorno economico sia cosi basso a favore di coloro che ci lavorano e rischiano in prima persona e direttamente? E' possibile prevedere un computo allargato a circa 60 milioni, per i redditi dei collaboratori delle aziende. «I rappresentanti della sicurezza, nelle cave e nei piazzali e laboratori dove si lavora il marmo- si chiude la nota - non sempre sono messi in condizione di esercitare la loro funzione, a tutela dei lavoratori, nei modi e con i contenuti previsti dalla normativa». 

 

Il prezioso materiale della C.M.T. di Paolo Vatteroni  arreda la sede di una grossa holding asiatica
Maxi fornitura di portoro per il Bangladesh

Per l''azienda C. M. T. di Paolo Vatteroni importante fornitura di Portoro per la sede del quartier generale della Sikder group, una delle più prestigiose holding del Bangladesh, proprietaria di centrali elettriche, banche, una compagnia aerea ed investimenti in hotel e ristoranti.

Rapporto economia: tiene il lapideo

Il rapporto intermedio dell’economia apuana redatto dall’Istituto studi e ricerche della camere di commercio. Il Pil provinciale cresce dello 0,7 a fronte dell’1,1 del 2017, stentano esportazioni e artigianato. Crisi per l’artigianato per la difficoltà di accedere al credito e che ha perso negli ultimi sei anni mille operatori.  Le esportazioni lasciano il 3%  (circa 41 milioni di euro): un dato influenzato fortemente dal calo dell’export dei macchinari (-50,3%). Tengono il lapideo grezzo e lavorato, la metalmeccanica e la chimica che contribuiscono al + 1,7% finale. 

 

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree