patrocinio comune

0

L'Assessore della Regione Ceccarelli alle cave

Novembre 21st, 2018
Ieri mattina l'assessore regionale alle infrastrutture, mobilità, ...
0

Rivoluzione credito Cosa è cambiato nella concessione degli affidamenti

Novembre 21st, 2018
Rivoluzione credito Ti sei accorto cosa è cambiato nella concessione ...
0

APERTURA NUOVA SEDE British School a Pietrasanta

Novembre 20th, 2018
Inaugurazione della NUOVA SEDE della British School a PIETRASANTA il ...
0

ITALIAN STONE EXPERIENCE IN EGYPT Seminario Tecnologico ed Incontri B2B

Novembre 20th, 2018
ITALIAN STONE EXPERIENCE IN EGYPT Seminario Tecnologico ed Incontri ...
0

Il Gioco dell'Arte "Impronte d'autunno" Laboratorio con l'Artista Valentina Lucarini

Novembre 20th, 2018
Sabato 24 novembre alle 16:30 nuovo appuntamento al MuSA con "Il ...
0

Presentazione Piano di Bacino Monte Altissimo

Novembre 20th, 2018
In Sala Cope a Querceta oggi alle 17 sarà presentato alla ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Il Natale in cava

In vista delle festività accensione delle luci nel centro cittadino e alle cave. Le luminarie sono realizzate grazie al contributo di Conad e Fondazione CrC e Fondazione Marmo. Lo spettacolo delle luci incava si potrà ammirare dalla costa e anche dagli aerei.

 

Bocciata una mozione del Movimento 5 Stelle, infatti l’amministrazione cambia opinione su una discussione che riguarda le cave. Fra i 5S destano stupore le motivazioni del no: "perché il sindaco ha comunque dichiarato di non escludere una futura partecipazione del Comune di Massa all’Osservatorio dei prezzi del marmo e che una bozza di regolamento è in fase di ultimazione da parte degli uffici così da poterla successivamente sottoporre alla competente commissione; allora perché bocciare la nostra mozione che tra l’altro ha dovuto aspettare più di 40 giorni dal protocollo prima di approdare in aula? L’impressione è che basta il logo del M5S per ricevere un voto contrario, un modo davvero deprimente di fare politica».

 

 

Forti: trasparenza sulla Marmifera

L'assessore Forti: "Affidato l'allestimento della mostra "La Ferrovia Marmifera privata di Carrara" in modo trasparente, scegliendo esclusivamente in base alle competenze e al lavoro svolto dall'associazione. In questo senso è stato determinante il fatto che proprio il Gruppo Archeologico Versiliese ha svolto gli studi più recenti e dunque "innovativi" sulla marmifera». E' la replica dell'assessore alla Cultura Federica Forti replica così alle polemiche di Fratelli d'Italia sulla mostra che aprirà i battenti il 1° dicembre al Cap.

 

Quanto è scritto nel libro di Sandro Giometti "Michelangelo. Mostrare l'invisibile" 
Lo studioso afferma l'autoritratto di Michelangelo nel Cristo della Pietà Rondanini, scolpita tra il 1552 ed il 1564, anno della sua morte. Riconoscibile dalle forme del viso il volto di Michelangelo che vuole in rendere visibile a tutti, anche a chi ancora non abbia il dono della fede, il riflesso del volto di Cristo, dispensatore di salvezza.

 

 

Produzione di mattonelle in Uzbekistan che per il 60% è di imprenditori carraresi. L'azienda di Giovanni e Massimo Petriccioli è la JIzzakh stone quality, vicino Taskhent e impiega una ventina di persone e sarà inaugurata a fine febbraio. 

 

La moda di Svetlana Romanova in cava

Le cave come set per le creazioni della stilista, carrarina di adozione. Abiti semplici ed eleganti per la collezione protagonista di un servizio fotografico ambientato alle cave di marmo di Carrara, realizzato dal fotografo Michele Trombella. Protagoniste le modelle dell'agenzia "Arte & Moda" di Carrara, Rimma Golovina (carrarese) e Carolina Bottari di Sarzana, con la partecipazione della stilista e modella di Pietrasanta, Susanna Silicani.

Pagina 6 di 206

La foto notizia

 Piano cave, occupazione a rischio
Piano cave, occupazione a rischio

"Piano cave, occupazione a rischio" Attacco del Cosmave alla Regione, forti perplessità del consorzio su numeri e procedure indicate nel Piano Regionale Cave

Non solo marmo

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree