patrocinio comune

0

Confindustria Massa Carrara: "Perché Legambiente sbaglia"

Agosto 06th, 2020
Il Piano regionale cave prende atto della realtà, nessuna cessione a ...
0

Analisi chimiche dei rifiuti da conferire per gli associati

Agosto 06th, 2020
Ilaria Paolicchi, responsabile del laboratorio di Chemical Controls ...
0

Verona scegli Cosmave per presentare la fiera alle aziende toscane

Agosto 06th, 2020
Marmomac, la fiera di Verona, sceglie Cosmave e il MuSa per ...
0

FASE 3 Cosa ci lascia di positivo l'emergenza COVID-19?

Giugno 12th, 2020
Dopo l’esperienza storica ed inedita del lockdown, le aziende cercano ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

"IMPRESE E GIOVANI PER UNA CRESCITA 4.0"


L'incontro si pone l'obiettivo di promuovere il networking territoriale e strategico tra gli istituti scolastici e il mondo delle imprese della Provincia di Lucca, attraverso l'alternanza scuola lavoro, oggi ridenominata "percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento", come strumento per l'avvio dei giovani al mondo del lavoro e come occasione per le imprese di incontrare i giovani e ricevere stimoli per innovarsi in un mondo che cambia.
Il convegno nasce dalla collaborazione tra Camera di Commercio di Lucca e PROMO PA nell'ambito del progetto Cult&C. Cultura, tecnologia e creatività. Verso Industria Creativa 4.0, che si pone l'obiettivo di fornire ai partecipanti competenze multidisciplinari nell'ambito della filiera Industria Creativa 4.0?.

Data e orario: 29 marzo 2019 ore 14.30 - 17.30
Sede: Camera di Commercio di Lucca - Sala dell?Oro - Corte Campana, 10, 55100 Lucca LU
Per ulteriori informazioni:Promo PA Fondazione
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - recapiti telefonici: 0583 582783
https://www.promopa.it/evento/imprese-e-giovani-per-una-crescita-4-0/

Messa in cava per tutti i caduti sul lavoro

FORNO ricorda i suoi cavatori che hanno perso la vita lavorando. Così domenica 7 aprile Forno diventa il simbolo del lavoro faticoso e pericoloso. « E’ la prima volta - racconta don Ernesto Zucchini, parroco da 40 anni del paese - che la messa sarà celebrata in cava, nella Cava Sottovettolina, e sarà officiata dal vescovo monsignor Giovanni Santucci. Questa iniziativa nasce dalla volontà del sindaco Francesco Persiani che è venuto da noi». L’iniziativa si chiama « In memoria di tutti i Cavatori caduti sul lavoro»


IL PRESIDENTE ANTONIO PASSA HA RICEVUTO LA LETTERA DI CONTESTAZIONE SU MASSARI DAL MINISTERO


«LA GIUSTIZIA farà il suo corso... certo è un vero peccato perché Luciano Massari è una persona altamente competente e sta facendo tanto per la nostra Accademia». Chi parla è il nuovo presidente dell’Accademia di belle arti, Antonio Passa, al quale è arrivata dritta dritta dal ministero della Pubblica istruzione nei giorni scorsi la lettera che contestava il doppio incarico del direttore.

PARTITO DEMOCRATICO L’OPPOSIZIONE CONTESTA IL METODO INNOVATIVO PER CONTROLLARE IL MATERIALE ESCAVATO
TRACCIABILITA’ del marmo: per il Pd si preannuncia un fallimento. «Il sindaco Francesco De Pasquale – si legge in una nota di via Groppini – ha annunciato con toni trionfalistici il nuovo sistema di tracciabilità dei blocchi. Il sistema non tiene conto della condizione reale del materiale estratto. Il super-esperto, ancora da assumere, dovrebbe visionare migliaia di fotografie e potenzialmente contestare la classificazione autocertificata dal concessionario escavatore. Si passa pertanto dal tormentone grillino ‘tracciabilità blocco per blocco’ all’esatto opposto e cioè alla ‘autocertificazione del blocco’».

SCIOPERO del marmo lunedì


Le segreterie provinciali di Feneal-Uil e Fillea Cgil proclamano lo stop per tutto il settore lapideo, monti e piano per «una maggiore sicurezza alle cave, un incremento dell’occupazione, leggi certe e uno sviluppo sostenibile e qualità del lavoro». Previsto un corteo, con partenza alle 9 dallo stadio, manifestazione in città e chiusura al parcheggio di San Martino.

PRESENTAZIONE del bilancio annuale degli Amici dell’Accademia di belle arti. Appuntamento domani alle 17,30 nella sala Marmi con l’assemblea dei soci dell’associazione. La presidente Lina Sicari riferirà del lavoro svolto dall’associazione durante il 2018 con particolare riferimento ai contributi a sostegno del Carmi e della stessa Accademia. Nel corso dello scorso anno, l’associazione ha finanziato la realizzazione di tre video che illustrano l’attività di restauro dell’Accademia per le opere in gesso esposte al Carmi, la realizzazione della copia in gesso del Mosè di Michelangelo e la relazione culturale tra l’istituto e il complesso di villa e parco della Padula dove, dal 2002 sono esposte importanti opere d’arte contemporanea grazie al coinvolgimento di Giuliano Gori nella Biennale di Scultura.

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree