patrocinio comune

0

«Dateci il piano di risanamento della Imm»

Gennaio 18th, 2020
I consiglieri di opposizione Andreazzoli e Vannucci contestano ...
0

Il super ispettore del Mef è arrivato in Accademia

Gennaio 18th, 2020
Al vaglio i conti di palazzo del Principe: tra un mese la relazione ...
0

Marmo: ora è realtà anche il Comitato del distretto apuoversiliese

Gennaio 18th, 2020
Entro il 23 gennaio sarà convocato per la prima volta. Superando i ...
0

GalileIndustry4.0

Gennaio 17th, 2020
Il convegno GalileIndustry 4.0 organizzato dall'Istituto Galilei di ...
0

Al MuSA il terzo incontro dedicato ai “critofilm” di C.L. Ragghianti

Gennaio 15th, 2020
 Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 10:00, alla presenza del Direttore ...
0

Highlights 2019 Si chiude un ano di incertezze In distribuzione il nuovo numero del periodico del consorzio Cosmave

Gennaio 09th, 2020
I fatti più importanti di un 2019 piuttosto difficile sotto vari ...
0

Philippe Delenseigne: «Sono innamorato di Carrara»

Gennaio 09th, 2020
L'artista francese aveva scelto Pietrasanta per la sua fama ma ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

– MASSA –
ERA MALATA da quasi 30 anni, ma questo non le aveva impedito di lavorare né di farsi apprezzare per la propria tenacia e dedizione. Ieri però Patrizia Pelliccia, 61 anni compiuti lo scorso 28 novembre, ha dovuto arrendersi lasciando un grande vuoto nel mondo industriale e tra quanti la conoscevano. Il suo nome è legato infatti a quello del marito Fosco Barsanti, con il quale ha portato avanti per 40 anni la «Barsanti macchine», una delle aziende più storiche della città essendo stata fondata da Achille Barsanti (nonno di Fosco) ai primi del ’900.

La fine dei dinosauri incisa nel granito


Geologia. La missione Expedition 364, che ha scavato sotto il fondale di fronte a Chicxulub, confermerebbe che l'estinzione avvenne a causa dell'impatto con la Terra dell'asteroide. Dalla loro piattaforma offshore, i geologi sono riusciti a perforare la roccia fino a una profondità di 1300 metri, attraversando i sedimenti depositati in 66 milioni di anni, fino a raggiungere il peak ring e studiarne la composizione

http://ilmanifesto.info/la-fine-dei-dinosauri-incisa-nel-granito/

Il regista di Colonnata sta riscontrando grande successo per il suo “Cronaca di una passione”

CARRARA C'è l'impronta di un carrarese nel film che dà voce ai tantissimi suicidi dovuti alla crisi economica. “Cronache di una passione”, è questo il titolo della pellicola del regista e sceneggiatore di Carrara, più precisamente di Colonnata, Fabrizio Cattani, che sta riscuotendo successo tra i media nazionali nelle ultime settimane.

Convegno presso Camera di Commercio di Massa-Carrara
13 Dicembre 2016 ore 14.30

In un contesto di globalizzazione economica e di crescente competizione, l'internazionalizzazione è diventata un valido strumento per consentire alle aziende di creare valore e realizzare nuove opportunità di business.

A Pietrasanta dal 2 al 4 Dicembre

(leggi l'articolo)

Cristina Lorenzi
CARRARA
Aprile 2016
Un boato assordante, poi la morte: è il 14 aprile quando Roberto Antonioli Ricci di 55 anni e Federico Benedetti, di 46, finiscono i loro giorni sotto duemila tonnellate di rocce. La tragedia avviene mentre i due, con altri tre colleghi, stanno segando un enorme blocco di marmo

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree