patrocinio comune

0

Futuri imprenditori indiani in visita alle aziende di Pietrasanta

Ottobre 16th, 2019
E' in programma per il pomeriggio del 17 ottobre, la visita degli ...
0

Invito mostra PROVE D'ARTISTA

Ottobre 14th, 2019
Open One Art Galleryè lieta di invitarvi all'inaugurazione della ...
0

Tributo della città a Michele Pardini l'ultimo ornatista

Ottobre 14th, 2019
Tanta gente al Musa per ricordare il grande artigiano pietrasantino ...
0

Grande emozione per il tributo a Michele Pardini

Ottobre 12th, 2019
Tanta commozione ieri al MuSa di Pietrasanta in occasione del tributo ...
0

Lera il visionario - Boom alla mostra

Ottobre 12th, 2019
Il bio-architetto conquista con l'arte. Tiziano lera fino al 17 ...
0

"Realizziamo un parco dell'arte" La Polveriera chiede di non far morire il mestiere

Ottobre 12th, 2019
Scadono alla mezzanotte di oggi i termini per poter presentare un ...
0

Il pavimento delle meraviglie si svela fino al 28 ottobre

Ottobre 04th, 2019
 Ci sono voluti sette secoli, dal medioevo al tardo Ottocento per ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

STRADE al monte come una jungla. Alberi e vegetazione invadono la carreggiata, danneggiano i mezzi e mettono a rischio il transito dei camion da e per i bacini estrattivi. A denunciarlo è Fita Cna che punta il dito contro una manutenzione del verde che non tiene in considerazione del fatto che i camion sono molto più alti rispetto ad una normale auto: rovi e piante «sbattono» contro la motrice spaccando specchietti, giro faro, trombe del clacson oltre a graffi ed ammaccamenti. La principale sigla degli autotrasportatori ha raccolto la testimonianza di decine di imprese. La problematica riguarda sia il versante di Massa, in particolare via dei Carri, sia il versante di Carrara come nel caso della del tratto di curve prima di Bedizzano, l’incrocio tra i Ponti di Vara e la strada di Miseglia.

L’appello della Cna: aumentare le finanze
«ABBIAMO più volte proposto – dice Ricci – di aumentare le disponibilità finanziarie di quanto destinato dagli enti locali alla manutenzione della viabilità locale attingendo maggiormente dall’extra gettito introitato dall’estrazione del materiale lapideo» .

Una targa, semplice e diretta nella dicitura, affissa alle mura esterne dell'abitazione, per ricordare l'uomo e l'artista. A 5 anni dalla scomparsa la presenza a Pietrasanta di Igor Mitoraj resta indelebile nel quotidiano cittadino: dell'artista parlano ogni giorno la piazza del Centauro, la lunetta della discordia affacciata su piazza Duomo, la sala consiliare con i suoi dipinti, il museo in divenire da realizzare sulle ceneri del vecchio mercato comunale. L'uomo, invece, appartiene a una sfera più intima, quella che domenica mattina ha visto radunarsi all'ingresso della casa che dal 1979 al 2014 lo ha accolto, gli amici di sempre: poche parole, un saluto, la cerimonia della targa, le istantanee di una vita che si dissolvono nel breve volgere di istanti.

Il circolo dei Baccanali farà una bella passeggiata artistica giovedì dalle 19 che non potrete perdere se amate la vostra città o se siete turisti curiosi. Il circolo Arci si conferma così un piccolo baluardo di partecipazione e stimolo culturale, con le sue iniziative musicali e artistiche. «L'idea di #Adottaunvicolo, che segue l'esempio di via dell'Arancio diventata negli anni un piccolo polmone verde permanente in pieno centro città-dicono i ragazzi che gestiscono il circolo Arci- si era infatti proposta sin dall'inizio di rispondere con idee originali e coinvolgenti allo stato di degrado, incuria e abbandono di molti vicoli e viuzze storiche carraresi, provando così a porvi (parzialmente) rimedio attivamente».

Lapide per il maestro Mitoraj

Installata sulla sua abitazione una lastra commemorativa in Via Garibaldi dove aveva vissuto e lavorato dal 1976. 

PARTITA la prevendita per il concerto di «Marmo all’Opera!» a laboratorio Graziani, domenica 20 alle 17,30. Soprano Susanna Branchini, mezzosoprano Cristina Melis, il tenore Amadi Lagha e il basso Riccardo Zanellato. Info Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

La Corte Costituzionale tornerà ad occuparsi delle nostre cave. Una storica sentenza fu nel '95, quella che di fatto affossò i canoni irrisori e cancellò le Leggi estensi stabilendo che le concessioni sono onerose e temporanee;

Pagina 8 di 537

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree