patrocinio comune

0

Nuovo appuntamento con i documentari d’arte con la proiezione di Canova

Luglio 06th, 2020
Venerdì 10 luglio alle ore 18:30, un nuovo appuntamento con i ...
0

Il Museo del marmo di nuovo visitabile

Luglio 06th, 2020
La Nazione CULTURA Dopo la pandemia ha riaperto i battenti allo ...
0

Export del marmo in picchiata perché i clienti non possono più venire a toccarlo

Luglio 03rd, 2020
Il settore lapideo come il turismo: lo stop ai voli lo manda in ...
0

Riprende al MuSa il format "Conversazione con l'artista". Protagoniste Flavia Robalo e Veronica Fonzo de La Polveriera

Giugno 29th, 2020
Venerdì 3 Luglio 2020 a partire dalle ore 18:30 presso MuSA - Via ...
0

Le opere di Viale fanno già incetta di like e selfie

Giugno 25th, 2020
La Nazione PIETRASANTA Se anche la mostra avrà lo stesso successo ...
0

FASE 3 Cosa ci lascia di positivo l'emergenza COVID-19?

Giugno 12th, 2020
Dopo l’esperienza storica ed inedita del lockdown, le aziende cercano ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest


Dopo i danni, il meritato ristoro. Privati e imprese da oggi possono patecipare al bando emesso dalla Regione in seguito agli interventi stanziati dalla Protezione civile per il fortunale avvenuto lo scorso novembre. Chi avesse subito danni può quindi presentare al proprio Comune i moduli allegati per chiedere un contributo immediato e fare una ricognizione dei danni subiti. La scadenza è stata fissata il 7 agosto: ulteriori informazioni sui siti internet del Comune e della Regione.

Il Tirreno


Escursionisti deI Cai e No Cav alla Foce di Giovo. Elia Pegollo: «Una dis-economia senza vantaggi per la collettività»

Marmo e acqua: un centinaio di persone domenica sono salite alla Foce di Giovo, vicino al Pizzo d'Uccello, per dire che entrambi gli elementi, caratteristici delle Alpi Apuane, sono compromessi dall'attività estrattiva. La contestazione organizzata da Gianluca Briccolani, fotografo e attivista del Cai, ideatore del progetto "L'altezza della libertà", si è focalizzata sull'impatto che l'industria del marmo produce sull'ambiente e sulla vivibilità dei territori. Sotto la lente degli attivisti, l'inquinamento dei corsi d'acqua, i costi della depurazione che ricadono sull'intera collettività, gli esigui valori del marmo versati nelle casse comunali, le conseguenze di politiche orientate all'industria che non permetterebbero la crescita di settori ambientalmente più sostenibili.In sostanza l'accusa mossa dai partecipanti, riuniti sotto una bandiera con su scritto "No Cav", è che ad oggi l'attività sia "una diseconomia senza vantaggi per la collettività".

"Il Museo diffuso della nostra città"

Il Tirreno

Carrara All'Istituto "Einaudi" di Marina di Carrara (Iis Barsanti), nella classe III dell'indirizzo turistico, si è costituita la cooperativa turistica "La vela di marmo". Si tratta di un'impresa simulata - attraverso una metodologia laboratoriale ed inclusiva - guidata dal prof. Davide Lambruschi, docente dell'istituto. Tra i progetti, la proposta di istituire un museo diffuso nel centro di Carrara. «Il museo diffuso consente di raccontare la città su base tematica, valorizzando particolari aspetti caratteristici e distintivi. Le tappe del percorso devono essere valorizzate con una maggiore cura e da appositi ausili (ad esempio, un piccolo pannello, una panchina per riposare, i cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti)». Si ricorda che «Il museo diffuso di Carrara poggia sull'asse portante del percorso pedonale che dal complesso di San Francesco e dall'attiguo Mudac (Museo delle Arti di Carrara), percorrendo via Verdi con i suoi siti di particolare interesse culturale, giunge in piazza Accademia, punto d'inizio dei vari percorsi tematici.

Il Tirreno

il presidente dell'ente camerale e il nuovo evento


Carrara Relativamente al progetto Ma.R.Mo 20.20, la nuova fiera del marmo che l'Internazionale Marmi e Macchine sta organizzando per settembre, interviene il presidente della Camera di Commercio di Massa-Carrara, Dino Sodini (foto).«Nei giorni scorsi - spiega il Presidente Sodini - i vertici di Imm mi hanno presentato il progetto. La prima impressione che ho avuto è stata quella di trovarmi di fronte ad un'iniziativa che può rappresentare un serio rilancio della promozione del nostro settore del marmo. Negli ultimi anni siamo risultati surclassati dalla fiera di Verona, ma questo progetto può rivelarsi in grado di riconquistare quegli spazi che ultimamente avevamo perso, ma che forse ci spettano, essendo il marmo una vocazione del territorio e Carrara la capitale mondiale indiscussa della pietra naturale». Proprio sul rispetto, sul ruolo e sul prestigio di Carrara, il Presidente Sodini sottolinea: «Rimasi molto colpito quando, tramite la Camera di Commercio, portammo sei aziende locali a Xiamen, la più grande fiera mondiale del marmo, che si tiene in Cina.

MADE: webinar Industry 4.0

(scarica il pdf)


Si comunica che la Camera di Commercio di Massa-Carrara e il suo PID (Punto Impresa Digitale), assieme a MADE - Competence Center Industria 4.0, organizzano giovedì 23 luglio alle ore 16 un webinar dedicato al tema dell'Industria 4.0 al tempo del Covid-19, durante il quale verranno sviscerati argomenti come l'Internet of things, la realtà virtuale ed aumentata, il Cloud e la sicurezza informatica e in generale si parlerà del futuro del nostro manifatturiero.
L'evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook della Camera di Commercio di Massa-Carrara e sul canale Youtube di Made Competence Center. Nei prossimi giorni vi forniremo i link precisi per seguire la diretta o poterla rivedere in registrata.

MADE è uno degli 8 Competence center italiani, specializzato nel supportare le imprese nel percorso di trasformazione digitale verso l'Industria 4.0.
Interverranno al webinar in qualità di relatori primarie società nazionali ed internazionali, quali IBM, R.F. CELADA SpA e Cefriel, che toccheranno i vari argomenti indicati sopra.
L'evento sarà coordinato dal Segretario generale della Camera di Commercio, Enrico Ciabatti.

La Nazione

PABE

Via libera del consiglio anche alla delibera che comprende le osservazioni sul Pabe 15, quello sul bacino di Torano, Miseglia e Colonnata. Il documento ora tornerà in Regione per essere esaminato in conferenza dei servizi prima di un eventuale ulteriore passaggio in aula. «Aspettiamo di vedere cosa ci diranno da Firenze – spiega il presidente del consiglio Michele Palma –. Noi in ogni caso vogliamo chiudere la questione in tempi brevi, ma se non ci saranno modifiche potrebbe non servire un’altra votazione»

Pagina 8 di 861

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree