patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest

Pellegri: "Nel marmo si sa cosa fare per limitare i rischi ma non si mette in prativa".

OLTRE 16mila euro per il restauro del monumento ai caduti del Marmo di piazza XXVII Aprile. Mentre oggi si celebra la 69esima giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, il Co,mune ha deciso di finanziare la pulitura della grande scultura di Floriano Bodini che dal 1995 è stata posizionata della piazza principale di Carrara est. A farsi carico delle operazioni di restauro del monumento sarà un’altro vero e proprio simbolo cittadino: gli studi artistici Nicoli che proprio in quella stessa piazza ha la propria storica sede. Complessivamente per questo lavoro il Comune stanzierà 16.671 euro che saranno prelevati dal capitolo destinato agli ’interventi di manutenzione straordinaria arredi e decoro urbano’, mentre il cantiere dovrebbe durare 30 giorni e partire già nelle prossime settimane.

E’ ENTRATO in vigore il nuovo orario di apertura del museo Gigi Guadagnucci, ospitato nelle sale di Villa della Rinchiostra a Massa. Apertura venerdì, sabato e domenica dalle ore 15 alle 18.30. Ricordiamo che il museo è a ingresso libero ed è accessibile anche ai diversamente abili.


CAVE, in arrivo un nuovo accordo quadro fra il Comune di Massa e il Centro di GeoTecnologie dell’Università di Siena per pianificare al meglio il settore estrattivo. La bozza di testo è stata approvata mercoledì dalla giunta comunale per andare a proseguire quel rapporto fra i due enti iniziato ormai nel 2015, con la precedente amministrazione. Intesa che era però in fase di scadenza proprio nel 2019 e con i Piani attuativi di bacino ancora da completare la giunta del sindaco Francesco Persiani ha deciso di rinnovare la collaborazione e a integrarla con altri obiettivi. Nuovi «ambiti di studio e ricerca – si legge nel testo della delibera -, al fine di affrontare in maniera più incisiva e coordinata le problematiche inerenti il mondo dell’attività estrattiva, nonché la sua interazione con l’ambiente, riducendo gli impatti e massimizzando al contempo le positive ricadute economiche che tale settore riveste per il nostro il territorio e per il distretto del lapideo apuano». IN PAROLE povere, la volontà dell’accordo quadro (che quindi non dà ancora indirizzi specifici, demandati a futuri atti) è quella di andare a incidere in senso ‘positivo’ sul mondo del lapideo massese, riducendo l’impatto ambientale ma potenziando invece gli effetti economici positivi, da intendere probabilmente come occupazione e indotto.

 Giovedì 24 ottobre (con inizio alle 16) nella sala rossa della Camera di Commercio Massa-Carrara si parlerà dei rapporti commerciali con gli Emirati Arabi Uniti. Per informazioni: ufficio internazionalizzazione Cciaa di Massa-Carrara al numero di telefono 0585-764268

Scultore e insegnante al liceo Stagi, Claudio Marchetti era l'anima dello scambio di giovani tra Sant'Anna e Moers

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree