patrocinio comune

0

Addio a Mario Paiotti

Dicembre 01st, 2020
Ci ha lasciato lo scorso 30 Novembre Mario Paiotti, storico ...
0

AGEVOLAZIONI Pubblicato il BANDO INAIL

Novembre 30th, 2020
Appena pubblicato l'attesissimo bando ISI INAIL, che dispone il 65% a ...
0

Salone del Mobile.Milano 2021 - Nuove date

Novembre 27th, 2020
La sessantesima edizione del Salone si terrà nel 2021, non come ...
0

Sostegno economico Nuovi investimenti Arrivano i contributi

Novembre 26th, 2020
La Nazione Si tratta dei bandi regionali di settembre per un totale ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest

Al Noa le opere degli studenti

SCULTURE in mostra e musica, ieri, al Noa per promuovere e parlare di solidarietà, per fare da campanello alla generosità delle persone che portino nel cuore la grande famiglia dell’Ail per il suo mezzo secolo di storia nazionale e per festeggiare il ventennale della sezione provinciale di Massa Carrara: si chiama Il ‘Dono e L’Amore’ la mostra che fino all’8 marzo è allestita nell’atrio dell’ospedale grazie alla sensibilità del direttore sanitario Giuliano Biselli. La mostra è patrocinata dalla Confartigianato Imprese Massa Carrara con il segretario generale Gabriele Mascardi, protagonisti generosi e di grande talento sono stati gli studenti del Liceo artistico “Palma” e dell’istituto professionale per l’industria e l’artigianato del marmo “Tacca” di Carrara. Gli studenti hanno realizzato, ispirandosi ai valori dell’Ail, una ventina di opere, che sono dei capolavori.

ADOTTATO dalla giunta regionale il Piano cave: la proposta in consiglio. Il documento ha una valenza importante per il territorio visto che mette nero su bianco un quadro preciso delle risorse e delle possibilità di sviluppo delle nostre cave. «La proposta – spiegano da Firenze – fa seguito ad un lavoro di concertazione che ha coinvolto Anci, le parti sociali e datoriali e consentito di recepire una serie di indicazioni presentate dai soggetti interessati. La proposta sarà esaminata nella commissione competente per l’approvazione da parte del consiglio regionale, a cui seguiranno le osservazioni». Spettatore interessato di tutta questa vicenda è il Comune. 


SARÀ inaugurata sabato prossimo, alle ore 17, a Palazzo Ducale, la mostra “Antropocene” dello scultore-pittore argentino Jorge Romeo (nella foto sotto). La mostra, curata da Massimo Bertozzi, resterà aperta fino al 29 marzo ed è organizzata dall’Anpi, a cui Romeo è iscritto. L’artista, che quest’anno festeggia 70 anni, vive a Carrara dal 1980.

A chiudere sono soprattutto le aziende più giovani, resistono le più "esperte"
e consolidate. Bedini (Cna): tanti si erano messi in proprio ma non ce l'hanno fatta
"Piccolo è bello". Peccato che rischi di scomparire. Il sogno della piccola impresa che scava nicchie di mercato, si afferma e cresce, è infranto: in cinque anni è andata persa una generazione di artigiani. Lo dice un'analisi di Cna sulla base dell'ultimo rapporto della Camera di Commercio di Massa Carrara.Secondo queste rilevazioni sono oltre mille in meno gli imprenditori a Massa Carrara tra il 2012 ed il 2018. La fascia più fragile è quella compresa tra i 30 ed i 49 anni con 1.371 unità in meno in cinque anni. Ma anche in quella tra 18 e 29 anni la situazione è critica con 217 artigiani che mancano all'appello nello stesso quinquennio di riferimento. Un artigiano su due di quelli oggi abili, arruolati ed attivi è under 50: è questa la fascia che sta dimostrando maggiori anticorpi a crisi del mercato e del lavoro. Gli artigiani che hanno un'età tra i 50 ed i 69 anni sono addirittura cresciuti in cinque anni passando da 2.613 a 3.021 mentre quelli over 70 sono cresciuti, se pur di poche unità, da 333 a 472.

De Pasquale: Carrara Città creativa Unesco

Anche il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale ha incontrato ieri mattina il ministro delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo Gian Marco Centinaio. L'esponente del governo ha raggiunto CarraraFiere in occasione di Balnearia e Tirreno Ct. La visita ha fornito al primo cittadino l'occasione per anticipare al ministro una serie di progetti e di argomenti che l'amministrazione carrarese vuole sviluppare in materia di turismo e promozione dei prodotti tipici locali: «Il nostro obiettivo è quello di internazionalizzare i flussi turistici che arrivano a Carrara, puntando sul riconoscimento di Città creativa dell'Unesco, sull'intensificazione degli approdi crocieristici e sulle cave di marmo di Carrara, conosciute in tutto il mondo.

Nel giorno dell'adozione del piano regioanel cave in giunta regionale arriva un nuovo allarme di Legambiente per le cave Amministrazione e Canalbianco.Il piano cave. È stata adottata dalla Giunta regionale, e inviata formalmente al Consiglio, la proposta di Piano regionale cave come previsto dall'articolo 7 della legge regionale 35 del 2015. «La proposta fa seguito ad un ampio lavoro di concertazione che ha coinvolto Anci, le parti sociali e datoriali e consentito di recepire una serie di indicazioni presentate dai vari soggetti interessati. La proposta di piano sarà ora esaminata dalla competente commissione consiliare ai fini dell'adozione da parte del Consiglio regionale, a cui seguirà la possibilità di formulare osservazioni».«Basta illegalibt໫Amministrazione e Canalbianco: cave di detriti. Quindici anni di autorizzazioni illegittime». A lanciare nuovamente l'allarme è Legambiente.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree