patrocinio comune

0

Levigliani, il borgo autogestito a disoccupazione zero

Ottobre 20th, 2020
In provincia di Lucca sulle Alpi Apuane, da due secoli è amministrato ...
0

Scopri Export.gov.it il mezzo giusto per esportare

Ottobre 20th, 2020
Finalmente esportare diventa sempliceScopri export.gov.it, una ...
0

COSMAVE sostiene l’ISI MARCONI di Seravezza

Ottobre 17th, 2020
La lettera di ringraziamento dei docenti della scuola al sostegno del ...
0

Collettiva per i 20 Anni di ASART - Pietrasanta

Ottobre 16th, 2020
Domenica 18 ottobre 2020 ore 17.00 inaugurazione della collettiva "De ...
0

“Un capolavoro nell’epoca della sua riproducibilità tecnica: Michelangelo nel XXI secolo”

Ottobre 13th, 2020
Prosegue al MuSA il ciclo di incontri organizzato con il supporto ...
0

Nuovi corsi in autunno per la sicurezza del lapideo

Settembre 15th, 2020
✅ Base preposti cave: 6 Ottobre✅ Aggiornamento addetti semovente: 13 ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

La Nazione


L’associazione invoca un patto fra generazioni per ridurre l’escavazione e cambiare l’economia
CARRARA «Un patto intergenerazionale per salvare la Apuane dalla distruzione». E’ quello che invoca Legambiente nell’annunciare la propria adesione alla mobilitazione annunciata dal collettivo Athamanta per il 24 ottobre. Mentre gli organizzatori stanno ragionando su come svolgere un corteo alla luce delle prescrizioni anticontagio, Legambiente ha deciso di mettere nero su bianco le motivazioni contro le cave. «Per noi – spiegano dal cigno verde - un’altra economia apuana non solo è possibile, ma necessaria e improcrastinabile. Esiste un mondo intero di nuove possibilità, di nuove professioni che dovranno accompagnare e integrare l’indotto della lavorazione del marmo, di cui comunque chiediamo con forza l’accorciamento delle filiere.

La Nazione

In vista della manifestazione nazionale che si terrà a Carrara, il 24 ottobre, contro la devastazione delle Apuane, le varie realtà viareggine impegnate contro l’asse di penetrazione hanno organizzato, per oggi alle 18, un’assemblea pubblica al «Museo popolare della Pineta» (in caso di mal tempo si trasferirà all’Officina Dada Boom).

La Nazione


Prosegue al MuSA il ciclo di incontri “Sulle orme di Michelangelo: dal passato alla contemporaneità”. Sabato 17 alle 10 è in programma il convegno “Un capolavoro nell’epoca della sua riproducibilità tecnica: Michelangelo nel XXI secolo”. Sarà indagato come si sviluppano il rapporto e la continuità fra un artista del Rinascimento e l’artista di oggi. Partecipano Chiara Ulivi, storica dell’arte, Stellario Di Blasi, artista visivo. Modera Antonella Criscuolo.

Il Tirreno

Collocate ad Avenza tre delle sei sculture realizzate in occasione del primo Simposio di scultura "Tracce sulla Francigena". La prima edizione del Simposio di scultura "Tracce sulla Francigena" si è svolta nel settembre 2019 ad Avenza: l'edizione 2020 non si è tenuta per motivi legati all'emergenza sanitaria Covid-19, ma il Simposio verrà riproposto il prossimo anno. Si tratta di un progetto nato a Montignoso, e subito sposato anche dal Comune di Carrara, che diventerà appena possibile un progetto di ambito anche con Massa, reso possibile con la collaborazione dell'Accademia di Belle Arti di Carrara, nell'ottica di rilancio del tracciato della Via Francigena, che nel nostro Comune, come è noto, passa per Avenza. Per l'Accademia di Belle Arti di Carrara hanno lavorato al progetto i docenti Piergiorgio Balocchi, nel ruolo di coordinatore, Simonetta Baldini e Cristina Fumagalli.

 Invito al webinar "Comunicare con le banche: come migliorare la relazione con il mondo del credito" che si svolgerà nei giorni 22, 27 e 29 ottobre 2020, con orario 10.00 - 13.00.
In tempi di particolare emergenza economica, il mondo creditizio amministra le risorse disponibili valutando con sempre maggiore attenzione i soggetti meritevoli. Per farlo, oltre a rispettare i dettati legislativi e i regolamenti settoriali (BASILEA), oggi richiede alle imprese prospetti ulteriori a dimostrazione della capacità, nel breve e medio periodo, di far fronte agli impegni. Nel corso sono fornite indicazioni operative in merito alle necessità informative che, in forma sempre più crescente, devono essere utilizzate dalle imprese per favorire il loro accesso al credito con particolare riferimento al merito creditizio e rating bancario.
In un corso on line di 3 incontri di 3 ore ciascuno, esperti di gestione del credito e controllo d'impresa spiegheranno in maniera semplice come padroneggiare i termini di gestione della relazione con le banche.

La partecipazione all'evento è gratuita previa iscrizione on line
https://www.lu.camcom.it/corsi/webinar-comunicare-con-le-banche-come-migliorare-la-relazione-con-il-mondo-del-credito

Programma

La Nazione


Si parte con il Castello Malaspina: l’idea di Fruzzetti e Alberti «Questa iniziativa per far conoscere la nostra città all’estero»
Quando una fotografia fa nascere un’idea. Ernesto Fruzzetti e Nicola Alberti del negozio «Quattro Stracci» di Via Cavour a Massa guardando una foto del Castello Malaspina hanno deciso, con la collaborazione dell’artista Luca Angeloni che ha creato il disegno, di riprodurre l’immagine del monumento su alcune magliette e di venderle nel loro negozio del centro città. Adesso le maglie stanno andando a ruba, tanto che i due giovani imprenditori stanno ricevendo ordinazioni una dietro l’altra dai tantissimi avventori del negozio di moda maschile per accaparrarsi una t-shirt con uno dei monumenti più importanti della città.

Pagina 11 di 990

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree