patrocinio comune

0

Conversazione con l’artista Elena Mutinelli

Luglio 13th, 2020
Conversazione con l’artista Elena MutinelliSecondo e ultimo ...
0

Nuovo appuntamento con i documentari d’arte con la proiezione di Canova

Luglio 06th, 2020
Venerdì 10 luglio alle ore 18:30, un nuovo appuntamento con i ...
0

Il Museo del marmo di nuovo visitabile

Luglio 06th, 2020
La Nazione CULTURA Dopo la pandemia ha riaperto i battenti allo ...
0

Export del marmo in picchiata perché i clienti non possono più venire a toccarlo

Luglio 03rd, 2020
Il settore lapideo come il turismo: lo stop ai voli lo manda in ...
0

Riprende al MuSa il format "Conversazione con l'artista". Protagoniste Flavia Robalo e Veronica Fonzo de La Polveriera

Giugno 29th, 2020
Venerdì 3 Luglio 2020 a partire dalle ore 18:30 presso MuSA - Via ...
0

Le opere di Viale fanno già incetta di like e selfie

Giugno 25th, 2020
La Nazione PIETRASANTA Se anche la mostra avrà lo stesso successo ...
0

FASE 3 Cosa ci lascia di positivo l'emergenza COVID-19?

Giugno 12th, 2020
Dopo l’esperienza storica ed inedita del lockdown, le aziende cercano ...
0

Obbligo di trasparenza sulle erogazioni pubbliche - Segnalazione di Cosmave

Marzo 09th, 2020
Ai sensi dell'art.35, decreto n. 34 del 30.04.19, si segnalano i ...


cosmave centro servizi

 

The Latest

Marmo: le polemiche non fermano la giunta

La Nazione


Approvata la ricognizione degli agri, l’opposizione insorge: «E’ un documento parziale, il sindaco non ci ascolta e fa scena muta»

Mentre in piazza gli altoparlanti trasmettevano la musica a tutto volume e andava avanti la protesta, in aula si accendeva lo scontro politico sul futuor del marmo. Giovedì sera non sono bastate sei ore di consiglio comunale per arrivare nemmeno a metà dell’ordine del giorno che prevedeva Pabe, regolamento e ricognizione degli agri. Dopo l’interruzione di oltre due ore con i manifestanti che sono arrivati alle porte dell’aula, la discussione è ripresa ben oltre le 21 ed è andata avanti fino a mezzonotte passata quando è stato necessario riaggiornarla a ieri sera per affrontare la discussione sui piani di bacino e il regolamento degli agri.

La Nazione

«Finalmente, sparisce il rinnovo automatico delle concessioni». Impermeabile a qualsiasi critica e alle proteste che sono continuate ad arrivare da ambientalisti e società civile l’assessore al marmo Matteo Martinelli rivendica quanto scritto nel regolamento degli agri marmiferi che ieri sera è stato votato dal consiglio comunale. «La durata delle concessioni - spiega Martinelli – sarà di 13 anni con una estensione di 2 per le attività che si dotano della certificazione Emas e la possibilità di avere fino a ulteriori 10 anni per chi porta avanti progetti che incentivano occupazione, lavorazione in loco e attenuano l’impatto ambientale.

La Nazione

Le strategie del neo presidente degli industriali Matteo Venturi per un rilancio in grande stile della nostra economia
CARRARA «Possiamo diventare la capitale mondiale di tutta la meccanica legata alla pietra naturale». ne è convinto il nuovo presidente degli industriali apuani, Matteo Venturi. «E’ ovvio che siamo una provincia che ha nel marmo – spiega Venturi – uno dei suoi punti di forza. Il bilancio sociale che ogni anno approviamo e che è redatto dall’Università Cattolica di Milano non a caso indica come ricaduta nel territorio un valore superiore al miliardo di euro e un’occupazione, con l’indotto, vicina alle 8mila unità. Ma è anche vero che questo settore da solo non può bastare.

La Nazione

Dal 18 al 26 luglio torna il festival diffuso dedicato al marmo e organizzato da Imm CarraraFiere in collaborazione col Comune
CARRARA Carrara è ’White’ con il festival diffuso dedicato al marmo, installazioni ed eventi dal 18 al 26 luglio. La città del marmo prediletto da Michelangelo ospita la quarta edizione di White Carrara Downtown, l’evento dedicato alle eccellenze artistiche, culturali e culinarie della città toscana organizzato da Imm CarraraFiere con partner istituzionale il Comune. La rassegna valorizza, a partire dal suo famoso marmo, l’identità culturale di Carrara e della sua gente attraverso un percorso museale urbano caratterizzato da luoghi d’arte, installazioni, mostre, atelier aperti al pubblico, teatro diffuso, lirica, enogastronomia. Speciali pacchetti turistici consentiranno inoltre di esplorare il territorio attraverso percorsi guidati e tematici. Tornano le passeggiate culturali by Imm che racconteranno la città e i suoi segreti promuovendo un modo diverso di fare cultura, per scoprire i vicoli del centro storico attraverso una voce narrante ad illustrare gli aspetti più inediti di monumenti, scorci, spazi pubblici e privati che ne rievocano la storia e le tradizioni. Per chi predilige l’outdoor sono inoltre previsti tour guidati in fuoristrada alla scoperta degli incredibili bacini marmiferi escavati da oltre duemila anni che rendono Carrara una meta esclusiva nel mondo e un bike tour con partenza dalla città verso le cave.

La Nazione


Il presidente della Camera di commercio Dino Sodini ottimista sul rilancio della Imm in un comparto che potrebbe riportare in alto la nostra città
CARRARA «Una nuova fiera per il rilancio del marmo di Carrara». Così il presidente della Camera di commercio Dino Sodini saluta con favore l’evento che la Imm tornerà ad organizzare dal prossimo settembre. «La prima impressione che ho avuto su Ma.R.Mo 2020 è stata quella di trovarmi di fronte ad un’iniziativa che può rappresentare un serio rilancio della promozione del nostro settore. Negli ultimi anni siamo risultati surclassati dalla fiera di Verona, ma questo progetto può rivelarsi in grado di riconquistare quegli spazi che ultimamente avevamo perso, ma che forse ci spettano, essendo il marmo una vocazione del territorio e Carrara la capitale mondiale indiscussa della pietra naturale». Un’iniziativa che acquisisce ancora maggior valore visto la particolare fase economica che stiamo attarversando. «Riportare una fiera nella nostra provincia sarebbe fondamentale – illustra il numero uno dell’ente camerale –

Il Tirreno

Quattro appuntamenti

Si chiamano "Passeggiate Culturali" ma in realtà sono dei veri e propri viaggi fisici e mentali nella storia della città di Carrara, tra i meandri dei suoi tanti ricordi. Le passeggiate culturali organizzate da Imm Carrara Fiere Spa in occasione di White Carrara Downtown. A guidare turisti e curiosi sono alcuni degli storici e più rappresentativi conoscitori del territorio come Davide Lambruschi, Marzia Dati, Corrado Lattanzi, Pietro di Pierro e Mario Venutelli. Si parte lunedì 20 luglio con il primo dei quattro viaggi con "I luoghi dei ricordi: itinerario attraverso il patrimonio storico artistico del centro di Carrara" a cura di Davide Lambruschi con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini. Poi mercoledì 22 luglio con il suggestivo "A sentimental journey through Carrara. La colonia Anglo Americana a Carrara nell'ottocento nella Capitale del Marmo" a cura di Marzia Dati con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini per conoscere il profondo legame tra Carrara, l'Italia e gli Stati Uniti d'America. Il terzo appuntamento è in programma venerdì 24 luglio con "Le vie della Scultura, Artisti e Artigiani da Via Carriona ai Laboratori di Walton" a cura di Corrado Lattanzi incontrando artisti e artigiani fino a Studio Marmore+ con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini. Ultimo viaggio è invece in agenda domenica 26 luglio (dalle 18 alle 20. Durata 2 ore) con "Storie e Memorie: stemmi, insegne, targhe sui muri della città storica" a cura di Pietro di Pierro e Mario Venutelli con finale enogastronomici grazie ad Alma Vittoria Cordiviola con partenza da Piazza Accademia - monumento a Mazzini.

Pagina 15 di 865

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree