patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest

La Nazione

Palazzo Ducale

1Rendite e beni comuni il tema dell’incontro pubblico oggi alle 16 a Palazzo Ducale organizzato dal collettivo “Massa Città in Comune”. Sarà chiesto ai presenti di approfondire le pratiche sviluppate in altre città che hanno permesso di allargare la platea dei fruitori dei beni comuni, attivando politiche che partano da una prospettiva di uguaglianza sociale.

La Nazione


CARRARA Lavorare meno, ma percepire lo stesso salario. Ieri il segretario della Cgil Nicola Del Vecchio è salito fino a Colonnata per incontrare, assieme al numero uno della Fillea Leonardo Quadrelli, i cavatori. Queste sono settimane convulse in cui è in discussione il rinnovo del contratto provinciale del lapideo e al centro della proposta della Cgil, ma anche della Lega dei cavatori, c’è una richiesta precisa.

Fossacava: un tesoro aperto alla città

La Nazione


Sono partite le visite guidate con la società Artemisia che consente un percorso turistico alla cava romana di Colonnata
CARRARA Un tesoro finalmente aperto alla città. Dopo lavori, restauro, restyling e inaugurazioni in serie ora Fossacava prova finalmente a prendere il proprio posto nella scena cultura e turistica cittadina. Da qualche settimana il servizio di accoglienza e visite guidate alla cava romana che si trova lungo la strada che sale a Colonnata è stato affidato dal Comune alla società cooperativa Artemisia servizi culturali grazie alla cui collaborazione da questo sabato inaugurerà un fitto calendario non solo di visite guidate, ma anche di laboratori per i bambini.

La Nazione


PIETRASANTA “Bene il dibattito sull’artigianato artistico e il futuro di questo comparto lanciato da una realtà autorevole come Cna Lucca: anche Pietrasanta, da tempo, sta lavorando per accorciare le distanze fra i luoghi del lavoro, come laboratori e fonderie, e il futuro dello stesso, rappresentato dalle nuove generazioni. E’ un ragionamento che va senz’altro esteso, negli attori e nei contenuti, puntando sul territorio e sulle sue eccellenze”. Così il sindaco e assessore alla cultura, Alberto Stefano Giovannetti, interviene riguardo al progetto di alta formazione lanciato alcuni giorni fa dal presidente Andrea Giannecchini. Comune protagonista, quindi, ma non da solo.

La Nazione

SERAVEZZA Nikita Gale, Lorenza Longhi e Himali Singh Soin hanno vinto la quinta edizione del Premio Internazionale di Scultura Henraux in memoria di Erminio Cidonio, promosso e organizzato dalla Fondazione Henraux. La giuria ‒ composta da Edoardo Bonaspetti, Vincenzo de Bellis, Letizia Ragaglia, Eike Schmidt e Roberta Tenconi, dopo aver esaminato le candidature presentate da ciascun membro del comitato di selezione, ha ritenuto di premiare le tre artiste internazionali che meglio rispondevano ai requisiti richiesti dal Premio. I tre progetti selezionati si sono distinti per il significativo grado di sperimentazione artistica e tecnologica, e per la capacità di affrontare alcuni temi centrali della contemporaneità.

Export bloccato e prezzi alle stelle

La Naziopne

Gli aumenti incidono sui costi delle aziende e le risorse delle famiglie
Preoccupazione per la situazione in Ucraina. «Il clima di fiducia che ha caratterizzato la ripresa delle vendite all’estero è stato però bruscamente interrotto dagli ultimi avvenimenti bellici – spiegano dall’Isr –. Da un lato preoccupa il blocco dell’interscambio commerciale verso quell’area (Paesi Baltici, Polonia, Bielorussia e Russia), che nel 2021 è stato pari a circa 55 milioni di euro, di cui 34 per la Russia, 11 perla Polonia e 6 perla Bielorussia. Dall’altro il rincaro dei prezzi, soprattutto energetici, che sta incidendo notevolmente sia sui costi dei processi produttivi delle imprese, sia sulle disponibilità finanziarie delle famiglie»

Pagina 1 di 1511

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree