patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

«Ci sarà un Rinascimento nel nome del marmo»

12 Gennaio 2022 K2_ITEM_AUTHOR  Il Tirreno

Il Tirreno


Anselmo Ricci: in due anni una marea di norme sul nostro settore lapideo si sono intrecciate con la crisi legata alla pandemia, con un grande impatto

 

Alessandra Vivoli carrara. Un nuovo Rinascimento italiano, di cui il marmo sarà il fulcro. «Proprio come è avvenuto nel 1500, dopo la peste, succederà ancora. Quando ci saremo messi alle spalle la pandemia con il materiale delle nostre montagne torneremo a portare il bello nel mondo». La riflessione è di Anselmo Ricci, 52 anni, presidente della cooperativa di escavazione Gioia. Cavatore e laureato (in Sociologia) . Anselmo Ricci parla di lavoro, di Covid, di incertezza e di speranze.Anselmo Ricci, come è cominciato questo 2022 al monte? «Questo anno è cominciato nel segno di una grande incertezza, legata a una pandemia mondiale che ha risvolti pesanti su tutti i settori produttive, su tutte le aziende. Io faccio l'esempio del nostro lavoro, in cava.Nessuno era abituato a stare all'aperto con la mascherina, oggi la indossiamo tutti. Nessuno ha mai pensato di trovarsi a sanificare le pale e gli escavatori. Eppure lo abbiamo fatto perché il primo pensiero è stato ed è quello di non prendere il covid. Nessuno poteva pensare che ci saremmo ritrovati in queste condizioni. Purtroppo sono quasi due anni che ci stiamo facendo i conti».Come sta andando il lavoro alle cave? E sul fronte dell'occupazione? «Il lavoro per fortuna c'è, da poco abbiamo fatto nuove assunzioni e continueremo a farle anche nel corso dell'anno.

chi è

Laureato in sociologia, cavatore
e presidente

Anselmo Ricci ha 52 anni, una laurea in Sociologia in tasca, e un presente lavorativo legato a doppio filo con il mondo del marmo e delle cave. È presidente, uno dei presidenti più longevi, della cooperativa di escavazione Gioia e da anni, proprio con la stessa coop, ha attivato una collaborazione attiva e concreta con l'Opa che è andata avanti anche per tutto il periodo della pandemia.

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree