patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

Distretto Apuo-Versiliese (7390)

Il Tirreno

Un servizio per "Grazia international" e un evento per una grande griffe in programma nel cuore dei bacini del marmo


Alessandra Vivoli CARRARA. La moda e le grandi griffe, simboli del "made in Italy" nel mondo scelgono (ancora) le cave di Carrara. E, stavolta, non si tratta di campagne pubblicitarie, come avvenuto spesso nel recente passato. No, i bacini apuani sono e saranno a breve al centro di due progetti importanti: il primo per "Grazia international" vede una inedita sinergia fra Armani jeans e la Franchi Umberto marmi.

Il Tirreno


Sono partiti a Fossacava i lavori per l'abbattimento delle barriere architettoniche presenti alla Cava Romana di cui è prevista la riapertura. Lo rende noto l'assessore ai lavori pubblici di Carrara, Andrea raggi. «Si tratta dell'intervento attivato attraverso il progetto denominato "Grit Access", acronimo di Grand Itinéraire Thyrrhénine Accessibile, redatto dall'Unità Organizzativa Sicurezza e Strade del Comune, e che rientra nel programma transfrontaliero di Cooperazione territoriale europea (Cte)

Primi incontri sui nuovi PABE

Il Tirreno

 

Dopo l'approvazione in consiglio comunale lo scorso 12 luglio, comincia la fase partecipativa relativamente ai Piani attuativi dei bacini estrattivi di Massa. I Pabe, strumento normativo che organizza e disciplina le attività che per i prossimi dieci anni verranno svolte all'interno dei diversi bacini marmiferi, riguardano nove bacini, ognuno con schede specifiche a seconda di proprie caratteristiche e peculiarità. Due gli incontri pubblici informativi calendarizzati alla presenza dei progettisti che si terranno in videoconferenza streaming rispettivamente nei giorni giovedì 5 e martedì 10 agosto prossimi dalle ore 18

La Nazione

SERAVEZZA Ancora un esposto dell’associazione di volontariato Apuane libere: stavolta nel mirino ci sono gli sversamenti di marmettola nel torrente Serra, appena sotto il bacino estrattivo di Trambiserra. «E’ una grave emergenza ambientale – lamenta l’associazione nella denuncia – dai piazzali delle cave vicine viene vomitato un imponente fronte valanghivo di marmettola, fanghi e sostanze inquinanti, che termina direttamente nelle polle del torrente Serra in località Desiata. Vogliamo denunciare con forza che, a pochi giorni di distanza dalla presentazione della campagna estiva di Legambiente sull’inquinamento rilevato alla foce del fiume Versilia e derivato da cattiva gestione delle acque meteoriche dilavanti e dalla completa assenza di depurazione, nessuno si è sentito in dovere di tutelare la salute delle acque di quei torrenti».

La Nazione

Rifatte le mappe del reticolo idrico montano: una soluzione per il Polvaccio Figaia della Cisl: «Non vogliamo un distretto minerario, salviamo le Apuane».

La Nazione

CARRARA A Marina si naviga a vista, a Verona la ripartenza invece è già realtà. Dal 29 settembre al 2 ottobre nella città di Romeo e Giulietta torna Marmomac, il salone internazionale dedicato alla filiera lapidea che quest’anno sarà nuovamente in presenza grazie al green pass che sarà obbligatorio. Dopo aver spazzato via ormai da anni la fiera carrarese, ormai sfuocato ricordo del nostro passato, l’evento veneto si annuncia pronto a riaccendere i motori in grande stile. «Tra i principali mercati su cui Marmomac e gli storici partner Confindustria Marmomacchine e agenzia Ice hanno scelto di investire per l’incoming figurano Arabia Saudita, Austria, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, Marocco, Qatar, Regno Unito, Russia, Stati Uniti e Svizzera – spiegano da Veronafiere -.

La Nazione

di Cristina Lorenzi CARRARA Un colpo di mannaia sul lavoro che sarà sostanzialmente dimezzato. Dimezzato il monte ore dei 26 dipendenti, così come quello dei vertici. I tagli a Carrarafiere passano soprattutto dal personale che subirà una sostanziale riduzione così come era stato annunciato. I costi per del personale passeranno da un milione 875 mila euro del 2019 a 579mila euro del 2024. E’ scritto nero su bianco sul piano industriale della Imm approvato lo scorso giugno: un disegno lacrime e sangue che dovrà traghettare nel futuro una società che da molti mesi naviga in pessime acque. Parlando di una situazione del tutto non equilibrata, il piano firmato da Francesco Amedoro, che il prossimo settembre sarà sostituito, prevede interventi sul budget delle manifestazioni dirette e interventi sui costi indiretti. In sostanza le fiere organizzate da Imm saranno programmate soltanto per «ripristinare nel più breve tempo possibile un equilibrio finanziario».

La Nazione


Tutti i documenti e gli studi sono ora accessibili per consultazione e interventi
E’ aperta la fase di osservazione ai Piani attuativi dei bacini estrattivi del Comune di Massa. I Pabe, adottati dal consiglio comunale, sono stati infatti pubblicati ieri sul Bollettino ufficiale della Regione Toscana. Da quel momento tutti i documenti e studi relativi ai Pabe - finora accessibili solo ai tecnici e ai consiglieri comunali - sono disponibili per la libera consultazione degli interessati su un apposito sito del Comune.

La Nazione


SERAVEZZA Nel momento più duro del lockdown un messaggio di speranza affidato alla poetica universale delle arti. È il senso della performance di due artisti versiliesi, la ballerina Angelica Stella e il fotografo e videomaker Luca Ponzanelli, documentata nel video «La luce sul sentiero» che verrà presentato stasera alle 21,30 nel giardino di Palazzo Mediceo. «L’iniziativa punta alla promozione delle arti e del territorio e l’abbiamo sostenuta sia come Comune che come Fondazione Terre Medicee», dice l’assessore Giacomo Genovesi. «La bellezza primordiale del torrente Serra e il particolare fascino che scaturisce dall’incontro fra natura e opera dell’uomo in una cava di marmo abbandonata della Ceragiola – luoghi nei quali il video è stato girato – emergono prepotentemente dal filmato, che per tutto il mese di agosto sarà proiettato all’inizio di ogni spettacolo del cinema delle Scuderie Granducali. Ringrazio anche il gestore della sala cinematografica, Riccardo Pozzi».

La Nazione


FIVIZZANO Da domani ad Equi Terme, all’interno del “Lapidarium Apuanum“, allestito negli spazi esterni del Centro Visite del Parco in via Noce Verde, c’è una mostra da non perdere. Sono reperti unici che sono il frutto di anni di studi e di ricerche presso i siti estrattivi abbandonati delle Apuane, a cui si aggiungono donazioni di alcuni collezionisti, tra cui Franco Barattini di Carrara. L’inaugurazione è fissata alle 17.30. Dopo il saluto delle autorità è prevista una visita guidata tenuta dal direttore del Parco, Antonio Bartelletti, che illustrerà il loro significato storico e archeologico, sia per le evidenze epigrafiche sia per i segni conservati di antiche lavorazioni. Saranno presenti il presidente del Parco Alberto Putamorsi e il sindaco Gianluigi Giannetti.

Pagina 2 di 739

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree