patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest

«I monti ora sono privati»

Il Tirreno


La stoccata di Andrea Figaia (Cisl) dopo la sentenza sui beni estimati
«Occhio a chi prima vorrebbe venire a patti, poi chiama gli avvocati»

Il Tirreno

Carrara «In merito al contratto integrativo del settore lapideo riteniamo necessario esprimere una valutazione e una lettura tutta politica della vicenda in atto». Parte da qui la nota di Articolo Uno di Massa-Carrara da dove ribadiscono «il profondo valore della contrattazione con le sigle sindacali quale unico strumento per comporre una vicenda dai contorni molto delicati per la nostra città. Siamo fortemente contrari al disdettare l'accordo provinciale a favore di singoli accordi aziendali. La gestione del settore lapideo deve rimanere comprensoriale e unitaria ciò per non abbassare mai la guardia sulla sicurezza e sulle tutele dei lavoratori del settore».


L'ultimo accordo per il contratto integrativo legato al lapideo è quello siglato il 5 luglio di quattro anni fa tra la Confindustria Livorno Massa Carrara, rappresentata, a quel tempo, da Erich Lucchetti, e i rappresentanti apuani della Feneal Uil Toscana, Fillea Cgil e Filca Cisl chiamati a ridiscutere il rinnovo del contratto integrativo provinciale di categoria (industria materiali lapidei).

Il Tirreno

Pietrasanta La proposta della Cna di istituire in Versilia un centro di alta formazione per l'artigianato artistico continua a raccogliere consensi. Dopo il sì delle amministrazioni comunali di Seravezza e Pietrasanta, un pl.auso arriva anche dalla Regione: la consigliera del Pd Valentina Mercanti commenta favorevolmente il progetto assicurando la propria adesione al tavolo di lavoro.

Il Tirreno

David De FilippiCarrara L'imbarcazione "Mela" ha vinto l'argento al Campionato del Mondo ORC (Offshore Racing Council) , ovvero un tipo di competizione che mette in gara mezzi anche di tipo diverso tra loro. Con 21 punti, il Club Swan 42, armato e timonato dal carrarese Andrea Rossi con Enrico Zennaro alla tattica, ha superato l'estone "Catariina II", con un distacco di 6 punti. Si riconferma Campione del mondo il Grand Soleil 44 "Essentia" del romeno Catalin Trandafir con soli tre punti di vantaggio sullo scafo gialloblu. «È stata una gara davvero impegnativa - ha raccontato Andrea Rossi - Forse anche per questo c'è grande soddisfazione nell'avere ottenuto questo secondo posto. Abbiamo dovuto affrontare condizioni di vento difficili, che si sono presentate in tutta la gamma, da poco, a medio a vento forte, con punte di 36 nodi». Andrea Rossi, noto imprenditore di successo anche nel settore del marmo, assieme al suo equipaggio ha dovuto affrontare una gara di 25 ore consecutive, dove il riposo è consentito solo a turno e per brevissimi lassi di tempo.

La visione progressista del lapideo

Il Tirreno

 

Carrara Matteo Martinelli, prossimo consigliere comunale pentastellato dell'opposizione, e fino a poche settimane fa assessore al lapideo della giunta De Pasquale, torna sul contratto integrativo del lapideo a poche ore dal vertice tra sigle e industriali, di cui abbiamo scritto nell'edizione di ieri. «Le questioni poste dalle organizzazioni sindacali sul rinnovo del contratto integrativo sono sacrosante: dalla formazione alla riduzione dell'orario di lavoro, a parità di salario.

Il Tirreno


Pietrasanta C'è il verbale di accordo che definisce il Premio di risultato 2021 per i lavoratori del settore lapideo industria della Provincia di Lucca: è stato sottoscritto giovedì a Pietrasanta, nella sede di Confindustria Toscana Nord, tra le organizzazioni sindacali di categoria e l'Associazione industriali. Gli aumenti riguardano circa mille lavoratori tra cave e laboratori della trasformazioni, dalla Garfagnana alla Versilia, che applicano il contratto provinciale della lavorazioni del marmo e delle pietre ornamentali.

Pagina 4 di 1516

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree