patrocinio comune

 

 


cosmave centro servizi

 

The Latest

Il Tirreno

le aziende in ginocchio
ROMA. «Il costo dell'energia per le imprese nel 2019 è stato di 8 miliardi, nel 2021 di 20 miliardi e la previsione per il 2022 è di 37 miliardi».

Il Tirreno

In via Vaccareggia


Alessandro Tabarrani Massa. Cupido che lancia il suo mitologico dardo in un cuore di marmo, osservato di sottecchi dal David di Michelangelo.

Scultura di Maggi a Radioterapia

Il Tirreno

Carrara. Il noto e importante scultore versiliese Renzo Maggi ha fatto dono di una sua opera dal nome "Guerriero" all'unità operativa complessa dì Radioterapia Apuana collocata al Civico ospedale dì Carrara. La statua è stata posizionata nella sala dì attesa ove i pazienti ambulatoriali sostano per le visite e i trattamenti radioterapici. Ad accoglierlo, il responsabile dottor Angiolo Tagliagambe e la dottoressa Monica Guglielmi, direttore del Distretto Zona Apuane.

«Ci sarà un Rinascimento nel nome del marmo»

Il Tirreno


Anselmo Ricci: in due anni una marea di norme sul nostro settore lapideo si sono intrecciate con la crisi legata alla pandemia, con un grande impatto

Il Tirreno

 

Il lavoro, duro, in cava, e la socializzazione. Il momento di confronto davanti a un piatto caldo che per chi parte all'alba per i bacini marmiferi diventa indispensabile per tirare il fiato, per fare una chiacchiera con i colleghi.Alla cooperativa Gioia in questo momento di socializzazione ci hanno creduto tanto e per fare in modo che il covid non cancellasse il pranzo in mensa hanno studiato un sistema di barriere in plaexiglass. I grossi tavoli sono diventati una sfilza di postazioni singole, separate dalle barriere, che consentono comunque di guardarsi in faccia e di poter mangiare in compagnia, seppure con i dispositivi che garantiscano la sicurezza. La socializzazione è salva, e il pranzo in cava è assicurato.

La Nazione

Dopo la ragazza sull’altalena l’artista fa il bis. La scultura è tra le più fotografate
PIETRASANTA Per tenersi in forma e allenarsi ha bisogno di refoli di vento che la facciano dondolare cullando la sua struttura in bronzo. E ogni volta che la meraviglia si ripete sono diverse le persone che si fermano incantate e tirano fuori il cellulare per scattare una foto o girare un video. E’ già diventata un’attrazione la “Trapezista“ che la scultrice franco-olandese Daphné Du Barry ha collocato da alcuni giorni in piazza Statuto sul marciapiede all’altezza della farmacia, che è di proprietà del palazzo.

Pagina 9 di 1440

La foto notizia

Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti
Dal virtuale al reale Dal MuSA al Museo dei Bozzetti

Domenica 22 settembre terzo appuntamento della stagione con il ciclo “Dal virtuale al reale”. La visita guidata prevede una prima sosta al MuSA per poi proseguire al Museo dei Bozzetti. Al MuSA visita alla Collezione “Capitani Coraggiosi”, una selezione di opere in gesso provenienti dal Comune di Pietrasanta e concesse in prestito. La selezione fa parte del progetto “Il museo diffuso”, con il quale il Comune, ricercando contenitori sul territorio che ospitino piccole sezioni del museo con bozzetti a tema con il luogo, rende fruibile la sua imponente collezione. Proiezione del documentario in multiproiezione “La voce del marmo“, il film documentario che ripercorre la storia dell’estrazione del marmo nell’area Apuo-versiliese, da Michelangelo fino ai giorni nostri. A seguire, dopo una breve passeggiata visita al Museo dei Bozzetti, un’istituzione unica nel suo genere, nata nel 1984 con l’intento di documentare l’attività degli artisti. Ubicato in un contesto storico-religioso di prestigio, l’istituto raccoglie e ospita 700 bozzetti di sculture di oltre 350 artisti che hanno scelto i laboratori di Pietrasanta e della Versilia per realizzare le proprie opere. Una passeggiata tra viaggio tra le creazioni della scultura contemporanea di tutto il mondo, un percorso alla scoperta del prezioso lavoro degli artigiani. www.museodeibozzetti.it La visita guidata avrà inizio al MuSA in Via Sant’Agostino 61 (angolo Via Garibaldi) alle 17.00, proseguirà al Museo dei Bozzetti in Via Sant’Agostino 1 alle 18.00 e terminerà intorno le 18.45. L’ingresso è gratuito, è gradita la prenotazione PRENOTA QUI DAL VIRTUALE AL REALE | Dal MuSA al Museo dei Bozzetti I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Visita "virtuale" al MuSA e a seguire visita "reale" al Museo dei Bozzetti Domenica 22 settembre - dalle 17.00 alle 19.00

Versilia Produce

VersiliaProduce è un periodico trimestrale pubblicato da Cosmave che costituisce una realtà consolidata e unica nel panorama della stampa di settore che si avvale di firme esterne (imprenditori, rappresentanti di enti locali, ingegneri, etc.) che commentano eventi, promuovono dibattiti e approfondiscono aspetti tecnici.
Il giornale è distribuito via posta in oltre 2000 aziende del territorio apuo-versiliese e dei maggiori comprensori lapidei italiani (Verona, Tivoli e Rapolano, Puglie, Sicilia, Sardegna, Piemonte); VersiliaProduce è anche diffuso in occasione di fiere, workshop e manifestazioni di settore.

We use cookies to improve our website. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. For more information visit our Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree